PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Castagnole fritte

In questa ricetta prepareremo delle deliziose Castagnole fritte, sofficissime, uno dei dolci di Carnevale più conosciuti. Le Castagnole fritte sono conosciute anche come tortelli dolci fritti, tortelli milanesi e palline di Carnevale.

Questa ricetta è stata realizzata da Teresa (Le delizie di Terry).

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Apple strudel oppure Castagnaccio alla povera (2).

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Le delizie di Terry
  3. Tipo di piatto: Dolce (Dolce)
  4. Calorie: 437 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 4 persone

Ingredienti per preparare 30 Castagnole fritte:

  1. Farina Tipo 00 di grano tenero: 200 gr
    Zucchero: 50 gr
  2. Burro: 40 gr
    Uova piccole: 2
  3. Vanillina: 1 bustina
    Liquore all'Anice: 1 cucchiaio
  4. Scorza grattugiata di limone: 1/2
    Sale: un pizzico
  5. Lievito per dolci (mezza bustina): 8 gr
    Zucchero a velo per decorare: q.b.
  6. Olio di semi per friggere: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Per preparare le Castagnole fritte impastare in una ciotola la farina con le uova, lo zucchero, il burro a pezzetti (in sostituzione usare 2 cucchiai di olio), la vanillina, un pizzico di sale, la scorza grattugiata di un limone, il liquore all'anice ed il lievito per dolci.

Ottenuto un composto omogeneo, trasferire l'impasto su una spianatoia infarinata e continuare ad impastare fino ad ottenere un composto liscio e compatto, non molle

Lasciare riposare l'impasto per qualche minuto e, quindi, staccandone dei pezzi, formare dei grossi cordoncini spessi circa 2 cm di diametro, tagliarli con un coltello a pezzetti grandi e, lavorandoli con le mani, farli diventare rotondi (ciascuna pallina peserà circa 12 gr).

Versare abbondante olio in un tegame o in una padella dai bordi alti e friggere le castagnole, poche alla volta, facendole dorare su tutta la superficie.

Quando saranno dorate ed inizieranno a galleggiare nell'olio, prelevarle con una schiumarola e trasferirle cui carta assorbente da cucina.

Spolverizzarle con dello zucchero a velo e servirle.

Le vostre Castagnole fritte sono pronte!

Castagnole fritte

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.