PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Trecce dolci morbide

Ecco la ricetta per preparare delle deliziose Trecce dolci morbide, da impastare con il Bimby o con l'impastatrice, fatte con lievito di birra. Le Trecce dolci morbide sono perfette per la colazione e possono essere consumate, da grandi e bambini, anche farcite con Nutella, confetture o creme (crema pasticcera al limone, alla vaniglia o al cioccolato).

Nota: Se desiderate provare queste Trecce dolci morbide anche con il licoli, nel primo commento in basso troverete le dosi da usare.


Questa ricetta è stata realizzata da Le Ricette di Indecisina!

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Brioche allo yogurt farcita con confettura di albicocche e cacao oppure Brioche veloci (1).

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Indecisina
  3. Tipo di piatto: Dolce (Brioche)
  4. Calorie: 315 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di lievitazione:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 11 persone

Ingredienti per preparare le Trecce dolci morbide:

  1. Latte parzialmente scremato: 300 gr
    Burro: 100 gr
  2. Lievito di birra fresco: 20 gr
    Zucchero: 100 gr
  3. Farina Tipo 00 di grano tenero: 600 gr
    Sale: un pizzico

Ingredienti per completare:

  1. Zucchero a velo: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Iniziamo la preparazione delle Trecce dolci morbide mettendo, nel boccale del Bimby, il burro, il latte e il lievito di birra. Far andare per 2 min. 37° Vel.2

Trecce dolci morbide 1

Aggiungere la farina, lo zucchero, il sale ed impastare 2 min. vel spiga.

Trecce dolci morbide 2

Estrarre l'impasto dal boccale e metterlo su una spianatoia infarinata, pesarlo e dividerlo in circa 20 palline.

Trecce dolci morbide 3

Lavorandole sulla spianatoia, con ogni pallina formare un filoncino, rigirarlo in due ed intrecciarlo su sé stesso formando una treccia.

Trecce dolci morbide 4

Disporre le trecce in una placca da forno foderata con carta forno e spennellare la superficie con il latte.

Trecce dolci morbide 5

Lasciare lievitare fino a quando il volume delle trecce non sarà raddoppiato (occorreranno circa 2 ore, dipende anche dalla temperatura esterna: ad una temperatura più alta, l'impasto lievita più velocemente).

Trecce dolci morbide 6

Trascorso il tempo di lievitazione, estrarre le trecce dal forno, preriscaldarlo a 180 gradi e, quando sarà ben caldo, infornare le trecce e farle cuocere per 15 minuti.

A cottura terminata, sfornarle, spennellarle con un po' di latte e cospargere sulla superficie dello zucchero semolato.

Trecce dolci morbide 7

Lasciarle raffreddare e servirle. Come abbiamo detto dell'introduzione, a seconda dei gusti potreste anche farcirle con della Nutella (per i più golosi), confetture a piacere e creme varie (ottima la crema al limone).

Le vostre Trecce dolci morbide sono pronte!

Trecce dolci morbide
Trecce dolci morbide 8

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.

Questa ricetta ha 2 commenti:

  • Giovanna ha scritto, 22-04-2020 18:28

    Buongiorno, in questo impasto posso usare i licoli? E se sì, quanto ne devo usare?

    • PTT Ricette ha scritto, 22-04-2020 18:33

      Ciao Giovanna, premetto che con il licoli non le ho fatte, ma potresti provare così:
      - 525 gr farina
      - 225 gr acqua
      - 100 gr zucchero
      - 1 pz gr di sale
      - 100 gr burro
      - 150 gr licoli (28% rispetto alla farina usata)

      Sono cambiate le dosi dell'acqua e della farina perché ho scorporato quelle usate nel licoli. Fai lievitare l'impasto fino al raddoppio, preferibilmente a 25-26 gradi. Se la temperatura è più bassa, occorrerà semplicemente più tempo per la lievitazione. Ciao

Clicca qui per lasciarci un commento