PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Fatti fritti

Oggi prepariamo delle ciambelle tipiche del periodo di Carnevale che ci arrivano direttamente dalla Sardegna: i Fatti fritti!

Questa ricetta è stata realizzata da Moma (Le ricette di Moma).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Ciambellone ai mirtilli oppure Ciambella alla panna (1).

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Moma
  3. Tipo di piatto: Dolce (Ciambelle e Ciambelloni, Ricetta sarda)
  4. Calorie: 300 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di lievitazione:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 20 persone

Ingredienti per preparare i Fatti fritti:

  1. Farina: 1 kg
    Zucchero: 100 gr
  2. Burro: 150 gr
    Scorza grattugiata di limone: 2
  3. Lievito di birra fresco (2 cubetti): 50 gr
    Latte: 500 ml
  4. Uova: 4
    Lievito per dolci: 1 bustina
  5. Vanillina: 1 bustina
    Sale: un pizzico
  6. Liquore Strega o altro liquore a piacere: 1 bicchierino
    Olio per fritture: q.b.
  7. Zucchero semolato per la copertura: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Sciogliere nel latte il lievito di birra fatto a pezzetti e versarlo nel cestello dell'impastatrice (o in un contenitore abbastanza capiente).

Aggiungere la farina e aggiungere le uova, lo zucchero, la scorza grattugiata di limone, il sale, il burro fuso ma non bollente e impastare aggiungendo anche la vanillina, il lievito per dolci e il liquore.

Quando l'impasto risulterà omogeneo, coprirlo e lasciarlo lievitare in ambiente tiepido per almeno un'ora, o comunque fino a farlo raddoppiare di volume.

Staccando pezzi di pasta grandi quanto un uovo, con le mani, lavorarli facendone delle palle e poi, schiacciandole, praticare un foro al centro.

Man mano che si preparano, disporre le ciambelle su un canovaccio leggermente infarinato e lasciarle lievitare ancora un'ora.

Friggere le ciambelle in olio e, una volta dorate da entrambi i lati, farle sgocciolare su carta assorbente e rotolarle nello zucchero semolato.

I Fatti fritti sono pronti!

Fatti fritti

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.