PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Rame di Napoli (2)

In questa ricetta scopriremo come preparare le Rame di Napoli, un dolce tradizionale siciliano da gustare in occasione della commemorazione dei defunti. Le Rame di Napoli sono deliziosi biscotti arricchiti anche con con miele, marmellata di arance, cannella, chiodi di garofano, cacao, scorza di arancia e vaniglia. Completa il tutto una copertura di cioccolato fondente e granella di pistacchio, che li rende ancora più golosi.

Questa ricetta è stata realizzata da Patrizia (Le delizie di Patrizia).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Anelletti siciliani ai finocchi oppure Cassata al forno con ricotta ricoperta di cioccolato.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Le delizie di Patrizia
  3. Tipo di piatto: Dolce (Ricetta siciliana, Biscotti)
  4. Calorie: 356 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di riposo:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 8 persone

Ingredienti per preparare 20 Rame di Napoli:

  1. Farina Manitoba: 100 gr
    Farina di grano tenero Tipo 00: 150 gr
  2. Zucchero semolato: 80 gr
    Miele: 50 gr
  3. Lievito per dolci (o ammoniaca): 2 cucchiaini
    Marmellata di arance: 60 gr
  4. Cannella in polvere: 2 cucchiaini
    Chiodi di garofano in polvere: 1/2 cucchiaino
  5. Margarina morbida: 50 gr
    Cacao amaro in polvere: 40 gr
  6. Latte: 100 ml
    Scorza grattugiata di arancia: 1
  7. Baccello di vaniglia: 1/2

Ingredienti per completare le Rame di Napoli:

  1. Cioccolato fondente: 100 gr
    Granella di pistacchio: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Per preparare le Rame di Napoli mettere la margarina in una ciotola e aggiungere, uno dopo l'altro, il miele, la marmellata di arance, la scorza grattugiata di un'arancia, i semini di vaniglia e schiacciare bene il tutto con una forchetta.

Ora aggiungere il latte e, per finire, le polveri setacciate (le farine, le spezie, il lievito ed il cacao).

Amalgamare bene il tutto, mettere il composto in frigo e lasciarlo riposare almeno mezz'ora.

Preriscaldare il forno a 160 gradi (ventilato) e foderare una placca con della carta forno.

Con le mani prendere pezzi di impasto e farne delle palline, schiacciarle un po' tra i palmi delle mani dando all'impasto una forma ovoidale e, man mano che si preparano, disporre le Rame di Napoli sulla placca.

Infornare i biscotti e farli cuocere per 15 minuti (sempre ventilato).

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e spennellarlo sulle Rame di Napoli; decorarle infine con un po' di granella di pistacchio. Lasciar asciugare il cioccolato prima di servirle.

Le vostre Rame di Napoli sono pronte!

Rame di Napoli

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.