PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Veneziane alla crema

In questa ricetta prepareremo delle deliziose Veneziane alla crema! Le Veneziane, per chi non le conoscesse ancora, sono dolci tipo brioche, morbidissime, generalmente di forma rotonda e cosparse di granella di zucchero e mandorle tritate. Le veneziane che proponiamo in questa ricetta sono realizzate con crema pasticcera e ricoperte di granella di zucchero, per un dolce ancora più irresistibile. Ecco a voi, quindi, come preparare le Veneziane alla crema.

Questa ricetta è stata realizzata da Patrizia (Le delizie di Patrizia).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Scones con cuore di Nutella oppure Danubio dolce con Nutella.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Le delizie di Patrizia
  3. Tipo di piatto: Dolce (Brioche)
  4. Calorie: 284 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di lievitazione:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 13 persone

Ingredienti per preparare 16-20 Veneziane:

  1. Farina Manitoba: 350 gr
    Farina Tipo 00 di grano tenero: 150 gr
  2. Latte: 200 ml
    Burro: 80 gr
  3. Uova: 2
    Sale: un pizzico
  4. Zucchero semolato: 100 gr
    Miele: 2 cucchiai
  5. Baccello di vaniglia: 1
    Lievito per torte salate disidratato (tipo Mastro fornaio): 1 bustina

Ingredienti per completare le Veneziane alla crema:

  1. Crema pasticcera: 300 gr
    Granella di zucchero: q.b.
  2. Tuorli: 1
    Latte: un poco
  3. Zucchero a velo: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Iniziamo la preparazione delle Veneziane alla crema setacciando e miscelando insieme la farina 00, la Manitoba, il lievito e lo zucchero nel cestello della planetaria (munita di gancio).

Ora preparare i liquidi: in un boccale versare il latte, le due uova, il miele, i semini di vaniglia e, servendosi di una forchetta, sbattere il tutto.

Azionare la planetaria e, piano piano, aggiungere i liquidi. Lasciar lavorare l'impasto una decina di minuti, poi aggiungere il burro, poco alla volta e a fiocchetti, e, infine, il sale. Lasciar impastare ancora 10 minuti.

Trasferire l'impasto in una terrina capiente, coprirla con della pellicola trasparente (non a contatto con l'impasto), e lasciar lievitare per due ore nel forno spento ma con la lucina interna accesa.

Intanto preparare intanto la crema pasticcera come d'abitudine. Se non si possiede una propria ricetta, si può preparare la crema della Crostata frutta e chantilly (clicca sul link per visualizzarla). Lasciarla raffreddare.

Trascorse le 2 ore, rovesciare l'impasto su un piano di lavoro infarinato e, con le mani, lavorarlo.

Formare con l'impasto un lungo filone e tagliarlo a pezzi più o meno uguali; con ciascun pezzo di impasto formare una pallina e disporla in una teglia foderata con carta forno (lieviteranno ancora, quindi disporre le palline ben separate tra loro; occorreranno due teglie).

Rimettere le teglie nel forno e lasciar lievitare ancora un'ora.

Estrarre le veneziane dal forno e preriscaldarlo a 180 gradi; nel frattempo riempire con crema pasticcera una saccapoche a bocchetta piatta; in una ciotola sbattere un tuorlo con un po' di latte e spennellarlo sulle veneziane; mettere poi su ciascuna brioche, al centro, una striscia di crema pasticcera e cospargere sulla superficie della granella di zucchero.

Infornare e far cuocere le Veneziane alla crema per 20 minuti (forno statico).

Nota: per delle Veneziane alla crema ancora più golose, una volta cotte riempirle di crema pasticcera aiutandosi con una siringa da cucina.

Le vostre Veneziane alla crema sono pronte!

Veneziane alla crema

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.