PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Mandorle pralinate

Le Mandorle pralinate ci riportano sempre ai momenti vissuti nelle nelle fiere, nelle sagre o nei luna park: golose pepite bronzee ricoperte di zucchero caramellato che racchiudono le mandorle. Quante volte le abbiamo viste, mangiate, sgranocchiandole, e ci siamo inebriati del loro dolcissimo profumo? Ora potremo preparare in casa le Mandorle pralinate con tre semplici ingredienti. Noi abbiamo aggiunto anche della vaniglia, che è facoltativa.

Questa ricetta è stata realizzata da Maria (Anfra in cucina).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Zeppole di San Giuseppe (3) oppure Strudel di mele (4).

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Anfra
  3. Tipo di piatto: Dolce (Dolce)
  4. Calorie: 392 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo totale:
  7. Porzioni: ricetta per circa 5 persone

Ingredienti per preparare le Mandorle pralinate:

  1. Mandorle sgusciate (con pellicina, non pelate): 200 gr
    Zucchero: 200 gr
  2. Acqua: 100 gr
    Vaniglia (facoltativa): 1 bustina
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Per preparare le Mandorle pralinate versare l'acqua in una pentola, aggiungere lo zucchero e mescolare per farlo sciogliere.

Porre la pentola sul fuoco e portarla ad ebollizione su fiamma bassa; quando inizia a caramellare, aggiungere la vaniglia (facoltativa), le mandorle farle cuocere amalgamando di tanto in tanto.

L'acqua inizierà piano piano ad evaporare e, quando vedrete che sarà rimasto quasi solo lo zucchero e le mandorle, amalgamare in continuazione per non far bruciare lo zucchero.

Una volta preparate, trasferirle su una superficie pulita, separarle tra loro e lasciarle raffreddare.

Le vostre Mandorle pralinate sono pronte!

Mandorle pralinate
Mandorle pralinate 2

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.