PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Pastissus (pastine)

Oggi presentiamo la ricetta per preparare dei deliziosi Pastissus, tipici dolci sardi, chiamati anche pastine, realizzati con mandorle e ricoperti di glassa da servire durante le feste!

Questa ricetta è stata realizzata da Patrizia (Le delizie di Patrizia).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Chiacchiere oppure Pan goccioli (2).

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Le delizie di Patrizia
  3. Tipo di piatto: Dolce (Dolce, Ricetta sarda)
  4. Calorie: 326 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 19 persone

Ingredienti per preparare la pasta per i Pastissus (pastine):

  1. Farina Tipo 00 di grano tenero: 400 gr
    Strutto: 1.5 cucchiai
  2. Sale: 1 presa
    Zucchero: 1 cucchiaio
  3. Acqua: q.b.

Ingredienti per preparare il Riepieno alle mandorle:

  1. Mandorle pelate e tritate: 250 gr
    Mandorle amare: 4
  2. Zucchero: 150 gr
    Scorza grattugiata di arancia: 1/2
  3. Scorza grattugiata di limone: 1/2
    Uova grandi: 4
  4. Acqua di fiori d'arancio: 2 cucchiaini
    Vaniglia: q.b.
  5. Lievito per dolci: 1 cucchiaino raso
    Amido di mais (Maizena): 1 cucchiaio

Ingredienti per preparare la Glassa:

  1. Albumi: 2
    Zucchero a velo vanigliato: 500 gr
  2. Succo di limone: alcune gocce

Ingredienti per decorare:

  1. Perline argento , dorate e altre decorazioni a piacere: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Preparare la pasta impastando la farina con lo strutto, lo zucchero, un pizzico di sale e l'acqua necessaria ad ottenere un composto omogeneo e liscio, non appiccicoso (circa mezzo bicchiere di acqua).

Avvolgere la pasta in pellicola trasparente e farla riposare almeno mezz'ora.

Intanto macinare le mandorle amare e le mandorle pelate con 50 gr di zucchero; versare il trito in una terrina, unire le scorze grattugiate di arancia e limone, la l'amido di mais, il lievito per dolci setacciato, la vanillina e l'acqua ai fiori d'arancio. Amalgamare il tutto molto bene e metterlo da parte.

Preriscaldare il forno a 160 gradi.

Eliminare la pellicola trasparente e stendere la pasta su una superficie infarinata fino ad ottenere una sfoglia sottilissima, quasi trasparente.

Coppare dei cerchi (con le dosi indicate se ne ricaveranno circa 50-60) e usarli per foderare gli stampini, eliminando anche la pasta in eccesso dai bordi.

Man mano che si preparano disporre gli stampini su due placche da forno.

Montare le uova con il restante zucchero (100 gr) ed incorporarvi il composto alle mandorle precedentemente messo da parte.

Usare questo composto per riempire gli stampini fino a metà, non oltre, ed infornare le pastine per 15 minuti.

Quando risulteranno cotte sfornarle e lasciarle raffreddare completamente prima di sformarle.

Infine preparare la glassa: in una terrina montare gli albumi con lo zucchero a velo e alcune gocce di limone; usare questa glassa per ricoprire la superficie delle pastine; quindi completare la decorazione con le perline colorate.

I vostri Pastissus sono pronti!

Pastissus pastine

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.