PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Girelle per la colazione

Le Girelle per la colazione sono dolcetti che possono essere inzuppati nel latte oppure possono essere consumati da soli o con un caffè, quindi sono perfetti anche per la colazione. Le Girelle per la colazione sono fatte senza burro e senza latte (quindi sono anche senza lattosio) e solo con circa 6 cucchiai di olio extravergine di oliva. La consistenza delle girelle è simile ad una pasta frolla ma più morbida e molto lievitata. Desiderando un ripieno leggero, le ho farcite con cacao in polvere, zucchero e un velo di miele di acacia, che si sente anche dopo la cottura, ma le Girelle per la colazione possono essere farcite anche con confettura o Nutella. Penso le le rifarò sicuramente, sono dolcetti semplici, sia negli ingredienti che nella preparazione, inoltre gli ingredienti sono genuini e senza troppi grassi, il che li rende buoni anche per i bambini.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Tortine al caramello con gocce di cioccolato oppure Mattonella con Nutella e crema al latte.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Dolce (Dolce, Rotoli e Girelle)
  4. Calorie: 334 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 5 persone

Ingredienti per preparare le Girelle per la colazione:

  1. Farina Tipo 00 di grano tenero: 250 gr
    Olio extravergine di oliva: 40 gr
  2. Latte di Riso (o latte vaccino): 40 gr
    Zucchero: 40 gr
  3. Uova: 1
    Sale: un pizzico
  4. Vaniglia in polvere: la punta di un cucchiaino
    Lievito per dolci: 1 bustina

Ingredienti per il ripieno:

  1. Cacao amaro in polvere (circa 10 gr): q.b.
    Zucchero: q.b.
  2. Miele di acacia: 1 cucchiaio colmo

Ingredienti per completare:

  1. Zucchero per spolverizzare: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Girelle per la colazione 9

Per preparare le Girelle per la colazione versare la farina in una terrina, aggiungere l'olio e, prima con una forchetta e poi con le mani, amalgamare il tutto fino ad ottenere nuovamente una polvere omogenea. Questo è il risultato

Girelle per la colazione 2

Aggiungere il sale, lo zucchero, la vaniglia in polvere, il lievito setacciato e mescolare il tutto.

Fare un buco al centro e metterci l'uovo e il latte, poi, con una forchetta, sbattere le uova con il latte, inglobando sempre più farina. Impastare bene il tutto fino ad ottenere una pasta omogenea e liscia.

Girelle per la colazione 1

Stendere la pasta con un matterello su una superficie leggermente infarinata. Se necessario, infarinare leggermente anche la superficie della sfoglia.

Girelle per la colazione 3

Spennellare sulla superficie un po' di miele fino ad ottenere uno strato sottile. Se il miele è troppo denso, metterlo in una tazzina e quindi a bagnomaria in acqua calda.

Girelle per la colazione 4

Poi, lasciando libera in po' di pasta in fondo alla sfoglia, cospargere il cacao setacciato e, infine, dello zucchero semolato.

Girelle per la colazione 5

Arrotolare la sfoglia e tagliarla, ottenendo delle girelle.

Girelle per la colazione 6

Disporre le girelle in una placca foderata con carta forno e spolverizzare sulla superficie un po' di zucchero.

Girelle per la colazione 7
Girelle per la colazione 8

Infornarle e farle cuocere per 10 minuti a 180 gradi (forno preriscaldato e ventilato).

Quando saranno cotte, sfornarle e lasciarle raffreddare poch9i minuti, poi prelevarle molto delicatamente con una palettina da cucina e trasferirle su una griglia. Lasciarle raffreddare completamente.

Le vostre Girelle per la colazione sono pronte!

Girelle per la colazione 12
Girelle per la colazione
Girelle per la colazione 11
Girelle per la colazione 10

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.