PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Pandoro

Oggi spiegheremo come preparare il Pandoro, un dolce natalizio che non può sicuramente mancare sulla nostra tavola durante tutto il periodo natalizio. La preparazione del Pandoro si svolge in tre fasi, da seguire così come indicato nel procedimento. Per la preparazione del nostro pandoro useremo il lievito di birra.

Questa ricetta è stata realizzata da Patrizia (Le delizie di Patrizia).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Torta dietetica con pere (2) oppure Torta caprese (2).

Informazioni:

  1. Difficoltà: media
  2. Altre ricette di Le delizie di Patrizia
  3. Tipo di piatto: Dolce (Torta)
  4. Calorie: 402 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di riposo:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 10 persone

Ingredienti per preparare il Pandoro:

  1. Farina Manitoba: 500 gr
    Zucchero: 150 gr
  2. Burro: 180 gr
    Uova: 3
  3. Tuorli: 1
    Lievito di birra fresco: 20 gr
  4. Sale: un pizzico
    Vaniglia: q.b.
  5. Acqua: 40 ml
    Scorza grattugiata di limone: 1
  6. Zucchero a velo vanigliato: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

1° Fase - Preparazione del lievitino:
- 15 gr di lievito di birra
- 40 ml di acqua tiepida
- 50 gr di farina manitoba
- 10 gr di zucchero
- 1 tuorlo

Sciogliere il lievito di birra nell'acqua tiepida, amalgamandolo; in una terrina mettere la farina, lo zucchero e il tuorlo, aggiungere il composto liquido con il lievito e lavorare l'impasto per almeno 10 minuti. Coprire la terrina con della pellicola trasparente e far lievitare il composto in luogo caldo ed asciutto per almeno un'ora e mezza.

2° Fase:
- 200 gr di farina manitoba
- 1 uovo intero
- 30 gr di burro a pomata
- 25 gr di zucchero
- 5 gr di lievito di birra

Lasciare il burro a temperatura ambiente.
Aggiungere questi ingredienti al primo impasto e lavorare il tutto per almeno 10 minuti. Quindi, coprendo nuovamente con una pellicola trasparente, lasciar lievitare il composto per un'altra ora e mezza.

3° Fase:
- 250 gr di farina manitoba
- 2 uova intere
- vanillina
- scorza grattugiata di limone
- 115 gr di zucchero
- 150 gr di burro morbido

Lasciare il burro a temperatura ambiente.
Unire tutti questi ingredienti al composto precedentemente preparato, unendo per ultimo il burro, che andrà inserito a fiocchetti, pian piano.

Lavorare il tutto per almeno 15 minuti, incordandolo bene. Quindi, imburrare e infarinare bene uno stampo da pandoro e versarvi il composto, coprirlo con della pellicola e lasciarlo lievitare per almeno 3 ore. Il composto sarà pronto quando lo stampo si sarà completamente riempito. Durante l'ultima fase di lievitazione, eliminare la pellicola per evitare che l'impasto si attacchi alla pellicola.

Preriscaldare il forno a 180 gradi e infornare il Pandoro per 15 minuti, poi abbassare la temperatura a 160 gradi e lasciarlo cuocere per altri 20 minuti. A cottura terminata, lasciarlo un po' stiepidire, poi estrarre il Pandoro dallo stampo quando è ancora caldo, altrimenti si attaccherà.

Lasciarlo raffreddare bene e, quindi, spolverizzarlo di zucchero a velo vanigliato e servirlo. Per conservarlo, metterlo chiuso in una busta.

Ora è possibile gustare il Pandoro.

Pandoro

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.