PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Pignolata siciliana

Oggi presentiamo la ricetta per preparare la Pignolata siciliana!

Questa ricetta è stata realizzata da Enza (La zia del caffè (Enza Fumusa)).

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Girelle con nutella bianca e cioccolato bianco oppure Castagnole.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Enza Fumusa
  3. Tipo di piatto: Dolce (Dolce, Ricetta siciliana)
  4. Calorie: 309 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di riposo:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 9 persone

Ingredienti per preparare la Pignolata siciliana:

  1. Farina Tipo 00 di grano tenero: 400 gr
    Uova: 4
  2. Scorza grattugiata di limone: 1
    Miele: 150 gr
  3. Zucchero: 100 gr
    Acqua: 1/2 tazza
  4. Coriandoli di zucchero: q.b.
    Olio per fritture: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Su un a spianatoia versare la farina a fontana, fare un buco nel centro e mettervi le uova, la scorza di limone e impastare fino a formare una pasta omogenea.

Avvolgerla in pellicola trasparente e farla riposare per mezz'ora.

Pignolata siciliana 4

In una padella versare abbondante olio per friggere e porla sul fuoco.

Prendete la pasta e, staccando dei pezzetti, lavorarli formando dei bastoncini della dimensione di un dito.

Pignolata siciliana 2

Con un coltello affilato tagliare i bastoncini in piccoli dadi e, man mano che si preparano, metterli su un telo leggermente infarinato.

Quando l'olio è abbastanza caldo, buttarvi i dadini di pasta, pochi alla volta, e farli dorare a fuoco moderato, così da farli cuocere anche internamente.

Una volta cotti, scolarli usando una schiumarola e porli a sgocciolare su carta assorbente.

Pignolata siciliana 1

A fine cottura, mettere il miele in un altro tegame, aggiungere lo zucchero, l'acqua e, a fuoco moderato, farlo diventare fluido, amalgamando con un cucchiaio di legno.

Prima che inizi a bollire, tuffarvi dentro le palline di pasta, togliere la pentola dal fuoco e amalgamare distribuendo il miele sulle palline.

Versare le palline su un piatto da portata formando una piramide e decorare la pignolata siciliana con coriandoli.

La vostra Pignolata siciliana è pronta!

Pignolata siciliana 3
Pignolata siciliana

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.

Questa ricetta ha 1 commento:

  • Paolo ha scritto, 18-01-2016 18:29

    Io ricordo molto bene che la pignolata a (PARTINICO) è a forma cilindrica di circa due cm. Che differenza fa questo? Ma fatta a palline è buona lo stesso, poi i dolci siciliani sono tutti buonissimi, specie la cubaita o i mustazzoli quelli duri o petrafennula. Buona degustazione a tutti

Clicca qui per lasciarci un commento