X

Informativa sui cookie
Questo sito e i servizi terzi da esso utilizzati possono fare uso di cookie funzionali e di profilazione di terze parti, che consentono anche di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell'utente. Scrollando la pagina, cliccando su un link, chiudendo il banner o proseguendo la navigazione sul sito in altra maniera, dai il tuo consenso all'utilizzo di tali cookie. Per saperne di più o negare il consenso all'installazione dei cookie, consulta la nostra informativa cliccando sul link: Informativa sui cookie. Puoi anche consultare la nostra Informativa sulla privacy

PTT Ricette sui social:

Altre ricette consigliate:

logo

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Strudel di mele (5)

Lo Strudel di mele è un dolce tipico del Trentino Alto Adige preparato anche con uvetta, pinoli e cannella! Per gustare questo dolce in maniera ottimale, si consiglia di prepararlo il giorno prima. Buona ricetta!

Questa ricetta è stata realizzata da Patrizia (Le delizie di Patrizia).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Sebadas (dolci sardi) oppure Quadrotti al limone e cocco.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Le delizie di Patrizia
  3. Tipo di piatto: Dolce (Dolce)
  4. Calorie: 259 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 13 persone

Ingredienti per preparare la pasta strudel:

  1. Farina di grano tenero Tipo 00: 300 gr
    Acqua tiepida: 185 gr
  2. Olio di semi: 2 cucchiai
    Sale: un pizzico

Ingredienti per il ripieno:

  1. Pane grattugiato: 100 gr
    Burro: 50 gr
  2. Zucchero di canna: 100 gr
    Cannella: 1 cucchiaino
  3. Baccello di vaniglia: 1/2
    Succo di limone: q.b.
  4. Pinoli: 40 gr
    Uvetta: 100 gr
  5. Confettura di fichi: 4 cucchiai
    Rum: q.b.
  6. Mele: 4

Ingredienti per la copertura:

  1. Zucchero a velo: q.b.
    Tuorli: 1
  2. Latte: 1 cucchiaio

Ingredienti per completare:

  1. Pangrattato: 1.5 cucchiai colmi
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Preparazione della pasta: sulla spianatoia versare la farina a fontana e mettere al centro, poco alla volta, l'acqua, l'olio di semi, il sale e lavorare benissimo la pasta fino a farla diventare asciutta ed elastica (occorrerà lavorarla anche mezz'ora).

Lasciar riposare la pasta per 30 minuti e, nel frattempo, preparare il ripieno dello strudel: mettere in ammollo l'uvetta in acqua calda per 15 minuti; poi sciacquarla e strizzarla bene; metterla in una ciotola e unire il rum; lasciarla riposare altri 15 minuti; quindi strizzarla e asciugarla.

Far sciogliere il burro in una padella su fiamma dolce; unire il pane grattugiato e farlo tostate; togliere il pentolino dal fuoco e lasciar raffreddare.

In una terrina amalgamare lo zucchero, la vaniglia e la cannella; lavare le mele, sbucciarle e tagliarle a fettine sottilissime; metterle in un'altra terrina e irrorarle con il succo di limone per non farle annerire.

Versare sulle mele lo zucchero speziato e, con le mani, amalgamare le mele, distribuendolo.

Ora stendiamo bene la pasta: mettere sul tavolo una tovaglia di cotone e spolverarvi sopra della farina; spolverare leggermente con la farina anche la pasta ed iniziare a stenderla con il matterello il più possibile sottile, dando alla sfoglia una forma rettangolare.

Quando si sarà ottenuta una sfoglia molto sottile sarà necessario stenderla ulteriormente in questo modo: infilare le mani sotto la pasta e, con gli avambracci rivolti verso l'alto, allargare la sfoglia fino a farla diventare sottilissima e trasparente.

Preparazione dello strudel: spolverizzare sulla sfoglia del pangrattato (così come nelle torte salate, il pangrattato assorbirà eventualmente il succo delle mele); distribuire sulla superficie, quindi, le fette di mele, poi l'uvetta, i pinoli e la marmellata di fichi.

Chiudere i bordi laterali con un giro e, aiutandosi con la tovaglia, arrotolare lo strudel con delicatezza; trasferire lo Strudel di mele in una placca forno foderata con carta forno avendo cura di posizionare la parte chiusa verso il basso.

In una ciotola sbattere il tuorlo con del latte e spennellarlo sulla superficie; infornare la placca e far cuocere lo Strudel di mele a 160 gradi (forno preriscaldato) per circa 45 minuti.

Una volta raffreddato spolverarlo con dello zucchero a velo.

Il vostro Strudel di mele è pronto e può essere servito!

Strudel di mele

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.