X

Informativa sui cookie
Questo sito e i servizi terzi da esso utilizzati possono fare uso di cookie funzionali e di profilazione di terze parti, che consentono anche di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell'utente. Scrollando la pagina, cliccando su un link, chiudendo il banner o proseguendo la navigazione sul sito in altra maniera, dai il tuo consenso all'utilizzo di tali cookie. Per saperne di più o negare il consenso all'installazione dei cookie, consulta la nostra informativa cliccando sul link: Informativa sui cookie. Puoi anche consultare la nostra Informativa sulla privacy

PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Torta dei tetti rivisitata

Ecco la ricetta per preparare una deliziosa Torta dei tetti in versione rivisitata! La torta dei tetti, un dolce tipico di Dronero, in provincia di Cuneo, è una torta realizzata con pasta farcita con un morbido ripieno di pere Madernas, mandorle, amaretti, chiodi di garofano, rum, cannella e cacao. Qui la scopriremo in versione rivisitata in quanto si useranno pere Abate ed è realizzata senza chiodi di garofano, rum ed amaretti.

Questa ricetta è stata realizzata da Rosalia (Il Tripudio della Fantasia).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Torta di mele (9) oppure Torta bicolore cioccocaffè (cioccolato e caffè).

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Il Tripudio della Fantasia
  3. Tipo di piatto: Dolce (Torta, Crostate e crostatine)
  4. Calorie: 200 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 20 persone

Ingredienti per preparare la Pasta:

  1. Farina di grano tenero Tipo 00: 500 gr
    Uova: 2
  2. Zucchero: 2 cucchiai
    Burro: 100 gr
  3. Latte: 1 bicchiere
    Lievito di birra fresco: 1 bustina

Ingredienti per preparare il Ripieno:

  1. Pere Abate: 1.5 kg
    Cannella: q.b.
  2. Vino rosso secco: 1/2 bicchiere
    Mandorle sgusciate: 100 gr
  3. Cacao in polvere: 40 gr
    Zucchero: 1 cucchiaio
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Lavare le pere Abate, sbucciarle e tagliarle a pezzetti.

Torta dei tetti rivisitata 1

Mettere le pere in una padella e farle cuocere con il vino, a fiamma bassa.

Torta dei tetti rivisitata 2

Quando le pere risulteranno morbide, scolarle, schiacciarle con una forchetta (oppure passarle al mixer) e metterle da parte in una ciotola.

Torta dei tetti rivisitata 3
Torta dei tetti rivisitata 4
Torta dei tetti rivisitata 12

Tritare le mandorle.

Torta dei tetti rivisitata 13
Torta dei tetti rivisitata 14

Poi preparare la pasta: sul tavolo da lavoro disporre la farina a fontana.

Torta dei tetti rivisitata 5

Mettere al centro le uova, lo zucchero, il burro fuso ma freddo e il lievito di birra sciolto nel latte.

Torta dei tetti rivisitata 6

Lavorare l'impasto fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea (dovesse risultare troppo molle, aggiungere un po' di farina).

Torta dei tetti rivisitata 7
Torta dei tetti rivisitata 8
Torta dei tetti rivisitata 9

Dividere l'impasto in due parti, e, su un foglio di carta forno, stendere ciascuna parte con il matterello ricavando due dischi di circa 30 cm di diametro l'uno (aiutarsi con lo stampo).

Torta dei tetti rivisitata 10
Torta dei tetti rivisitata 11

Prendere la ciotola con le pere, aggiungere le mandorle tritate, lo zucchero, la cannella, il cacao ed amalgamare il tutto.

Torta dei tetti rivisitata 15

Disporre, capovolgendolo, un disco di pasta in una tortiera precedentemente imburrata ed infarinata, eliminare la carta forno dalla superficie e bucherellarlo con i rebbi di una forchetta.

Torta dei tetti rivisitata 16

Eliminare sia la pasta frolla in eccesso dal bordo che la carta forno.

Torta dei tetti rivisitata 17

Versare nello stampo il ripieno di mandorle e cacao.

Torta dei tetti rivisitata 18

Coprire con l'altra sfoglia stesa (sempre su carta forno) e ritagliata del diametro dello stampo.

Torta dei tetti rivisitata 19
Torta dei tetti rivisitata 20

Sigillare bene i due dischi con le mani e bucherellare la superficie con uno stuzzicadenti. Con gli avanzi di pasta formare delle decorazioni.

Torta dei tetti rivisitata 21

Infornare la Torta dei tetti rivisitata a 180 gradi per circa mezz'ora.

Una volta cotta lasciarla raffreddare prima di sformarla.

La vostra Torta dei tetti rivisitata è pronta!

Torta dei tetti rivisitata 22
Torta dei tetti rivisitata 23
Torta dei tetti rivisitata 24
Torta dei tetti rivisitata

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.