PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Sbriciolata ripiena di crema pasticcera

Oggi prepareremo una deliziosa Sbriciolata ripiena di crema pasticcera: due strati di pasta frolla che racchiudono un goloso cuore di crema pasticcera al limone aromatizzata anche alla vaniglia! Un goloso dolce anche bello da vedere!

Il nome di questo dolce, cioè sbriciolata, deriva dall'impasto della frolla, che non è compatto come quello della classica pasta frolla che tutti conosciamo, ma bensì bricioloso, granuloso. Il segreto per ottenere un composto bricioloso è lavorarlo il più velocemente possibile, in modo da non riscaldare gli ingredienti con il calore delle mani. Anche se bricioloso, una volta steso nella teglia questo composto durante la cottura diventerà un unico strato compatto, proprio come la pasta frolla.

Tipica della sbriciolata, poi, è anche la copertura, sempre fatta con questo composto bricioloso, che a fine cottura avrà un aspetto disomogeneo e grumoso.


Questa ricetta è stata realizzata da Patrizia (Le delizie di Patrizia).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Pasta sfoglia con mele e cannella oppure Torta allo zabaione.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Le delizie di Patrizia
  3. Tipo di piatto: Dolce (Torta)
  4. Calorie: 277 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 14 persone

Ingredienti per preparare la Sbriciolata ripiena di crema pasticcera:

  1. Farina Tipo 00 di grano tenero: 350 gr
    Burro a temperatura ambiente: 150 gr
  2. Zucchero: 150 gr
    Uova: 1
  3. Tuorli: 1
    Lievito per dolci: 1/2 bustina
  4. Baccello di vaniglia: 1/2
    Sale: un pizzico
  5. Scorza grattugiata di limone: 1

Ingredienti per preparare la Crema pasticcera:

  1. Latte: 500 ml
    Tuorli: 3
  2. Zucchero: 5 cucchiai scarsi
    Farina: 40 gr
  3. Scorza grattugiata di limone: 1
    Baccello di vaniglia: 1/2

Ingredienti per decorare:

  1. Zucchero a velo vanigliato: 30 gr
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Preparare l'impasto della sbriciolata unendo tutti gli ingredienti in una ciotola e lavorandoli con le dita: si otterrà un composto bricioloso.

Riporlo in frigo per un'ora.

Intanto preparare la crema pasticcera: scaldare il latte con la scorza di limone in un tegamino.

In un altro tegamino mischiare le uova, lo zucchero e la vaniglia; unire la farina amalgamando con cura il tutto.

Ora aggiungere un po' di latte tiepido, versando a filo, e sciogliere gli ingredienti.

Unire il restante latte tiepido ed amalgamare bene lavorando il tutto con delle fruste elettriche; porre il tegame sul fuoco continuando a frullare con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema rappresa, omogenea e liscia.

Lasciarla raffreddare e, intanto, foderare una teglia con carta forno (se rotonda, occorre una teglia di 21 cm di diametro; se rettangolare, usare una teglia di 16x21 cm); preriscaldare il forno a 160 gradi.

Estrarre dal frigo l'impasto bricioloso e trasferirne con le mani poco più della metà nella teglia, rivestendone il fondo e i bordi ed effettuando una leggera pressione.

Versare nella teglia la crema pasticcera oramai fredda e distribuirvi sopra il restante impasto bricioloso.

Infornare la Sbriciolata ripiena di crema pasticcera e farla cuocere per 35 minuti in forno ventilato.

Una volta cotta, sfornarla e lasciarla raffreddare prima di trasferirla su un piatto per dolci. Conservarla in frigo e, prima di servirla, spolverizzarla con dello zucchero a velo vanigliato.

La vostra Sbriciolata ripiena di crema pasticcera è pronta!

Sbriciolata ripiena di crema pasticcera

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.