PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Zuccotto all'amarena

Ecco come preparare un delizioso Zuccotto all'amarena, un fresco e goloso dolce fatto con pan di Spagna e gelato all'amarena fatto in casa! Se avete delle amarene sciroppate, aggiungetele al gelato all'amarena, per un tocco in più molto goloso. Le amarene, poi, potreste eventualmente usarle anche per decorare lo zuccotto alla base, una volta ricoperto di panna (anche panna frullata con un po' di topping all'amarena).

Questa ricetta è stata realizzata da Teresa (Le delizie di Terry).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Torta deliziosa al limone oppure Torta al cioccolato e noci.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Le delizie di Terry
  3. Tipo di piatto: Dolce (Torta)
  4. Calorie: 350 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di riposo:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 18 persone

Ingredienti per preparare il Pan di Spagna:

  1. Uova grandi: 5
    Zucchero: stesso peso delle uova (con il guscio)
  2. Farina di grano tenero Tipo 00: stesso peso delle uova
    Lievito per dolci: 1 bustina
  3. Vanillina (facoltativa): 1 bustina

Ingredienti per preparare il Gelato all'amarena:

  1. Latte concentrato (una lattina): 400 gr
    Panna da montare: 500 gr
  2. Topping all'amarena (circa): 150 gr

Ingredienti per preparare la Bagna all'amarena:

  1. Topping all'amarena: q.b.
    Acqua: q.b.

Ingredienti per decorare:

  1. Zucchero a velo: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Per preparare lo Zuccotto all'amarena occorre preparare prima il pan di Spagna, poi il gelato all'amarena e quindi potremo assemblare il nostro goloso dolce.

Per preparare il pan di Spagna: pesare le uova con il guscio e preparare, aventi lo stesso peso, anche lo zucchero e la farina.

Sgusciare le uova in una terrina e frullarle con lo zucchero per qualche minuto, poi aggiungere la farina e frullare ancora, infine aggiungere anche il lievito, la vanillina e frullare ancora un po'.

Versare l'impasto in una teglia rettangolare (32x24 cm) già imburrata e infarinata ed infornarlo a 180 gradi per 30-35 minuti circa. Terminata la cottura (effettuare la prova stecchino) sfornare il pan di Spagna e lasciarlo raffreddare.

Ora preparare il Gelato all'amarena: in una terrina montare la panna a neve ben ferma, aggiungere il latte concentrato, il topping all'amarena ed amalgamare il tutto.

Preparare la bagna all'amarena amalgamando del topping all'amarena e dell'acqua in eguali quantità.

Assemblare lo Zuccotto all'amarena: foderare uno stampo da zuccotto (o anche una ciotola o un altro contenitore di circa 23 cm) con della pellicola trasparente.

Tagliare il pan di Spagna, che oramai darà ben freddo,in lunghi rettangoli e disporli nello stampo, coprendo tutta la superficie e tagliando il pan di Spagna in eccesso. Bagnare il pan di Spagna con la bagna all'amarena.

Zuccotto all'amarena 1

Versare nello stampo una parte del gelato all'amarena (circa metà dose o poco meno) e livellarlo; formare un altro strato di pan di Spagna (a rettangoli incastrati tra loro) e bagnarlo.

Per finire, coprire con il restante gelato all'amarena, livellarlo bene e chiudere lo zuccotto con altri pezzi di pan di Spagna, se ci sono, oppure lasciare il dolce così com'è. Se avete solo pochi pezzetti di pan di Spagna, potete sbriciolarli e distribuirli sul gelato).

Mettere il dolce in freezer per 5-6 ore, oppure preparalo il giorno prima (consigliato).

Rovesciare lo zuccotto su un vassoio per dolce ed eliminare la pellicola, spolverizzarlo con dello zucchero a velo e servirlo. A piacere, potreste anche decorarlo con panna e amarene sciroppate e servire le fettine con guarnizione all'amarena.

Lo Zuccotto all'amarena è pronto!

Zuccotto all'amarena 2
Zuccotto all'amarena

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.