PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Streghe emiliane

In questa pagina presentiamo la ricetta per preparare le Streghe emiliane, da servire come antipasto o come snack spezzafame, e sono ottime anche per l'aperitivo! Le Streghe emiliane, semplici da realizzare, sono croccanti pezzetti di pasta lievitata, sottilissimi e dorati, da gustare da soli o con formaggi, salumi e creme salate. Nel procedimento della ricetta troverete le indicazioni per realizzare le Streghe emiliane con lievito madre oppure con il lievito di birra, ma anche come realizzarle con una pasta per pizza idratata al 75%. Qualsiasi sia la versione che userete, le dosi sono già calcolate per avere la stessa quantità di impasto con ciascuna delle tre versioni. Riguardo quale farina usare, io ho optato per la tipo 1, non usando molto le farine troppo raffinate, ma potete usare anche la tipo 00 oppure la tipo 0.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Antipasto di mare - Cornucopia della fortuna oppure Treccine di pasta sfoglia con prosciutto crudo.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Antipasto (Snack)
  4. Calorie: 142 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di lievitazione:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 10 persone

Ingredienti per preparare le Streghe emiliane:

  1. Farina: 250 gr
    Acqua tiepida: 125 ml
  2. Lievito madre: 100 gr
    Strutto (o burro): 25 gr
  3. Sale fino: 1.5 cucchiaini
    Rosmarino essiccato: q.b.
  4. Olio extravergine di oliva per spennellare: 2 cucchiai
    Sale grosso: q.b.
  5. Olio di mais per ungere: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Streghe emiliane 9

Se usate il lievito madre: nel cestello dell'impastatrice sciogliere il lievito madre nell'acqua tiepida; unire la farina, tutta in una volta, e avviare l'impasto. Dopo qualche secondo, aggiungere anche il sale.

Se si preferisce, si può impastare anche a mano, amalgamando il sale nella farina; a fine impasto, battere l'impasto sulla spianatoia molte volte.

Streghe emiliane 1

Se usate il lievito di birra fresco: in questo caso le dosi da usare sono 316 gr di farina, 160 ml di acqua tiepida, 10 gr di lievito di birra, 25 gr di strutto o burro e 1,5 cucchiaini di sale fino. Sciogliere il lievito di birra nell'acqua e procedere come indicato sopra.

Se usate della pasta per pizza idratata al 75%: 373 gr di pasta lievitata e idratata al 75% (realizzata quindi con 213 gr di farina e 160 ml di acqua), 103 gr di farina, 25 gr di strutto o burro e 1,5 cucchiaini di sale fino. Anche in questo caso, procedere come indicato sopra.

Preparato l'impasto, metterlo in una terrina coperta con pellicola per alimenti e lasciarlo lievitare per circa 3 ore in ambiente tiepido e non ventilato.

Streghe emiliane 2

Stendere l'impasto con il matterello, tagliare la sfoglia con una rotella dentellata e ricavarne tanti rombi di sagome diverse. La sfoglia dovrà essere sottile, circa 2-3 millimetri di spessore.

Streghe emiliane 3

Disporre i pezzetti di pasta in una teglia unta con olio di mais oppure foderata con carta forno e farli riposare ancora circa 20-25 minuti.

Streghe emiliane 4
Streghe emiliane 5

Preriscaldare il forno a 200 gradi e, intanto, con un pennello ungere i rombi di pasta con olio di oliva e spolverizzarli con una macinata a grana grande di sale grosso. Se volete, potete aggiungere a piacere anche qualche ago di rosmarino.

Infornare le Streghe emiliane e farle cuocere per circa 10-12 minuti, facendole gonfiare e dorare. Quando saranno gonfie, se necessario, trasferirle per qualche minuto sul ripieno più alto del forno per farle dorare di più, ma prestare attenzione perché potrebbero scurirsi troppo.

Streghe emiliane 6

Per cuocere tutte le Streghe emiliane occorreranno due infornate.

Le vostre Streghe emiliane sono pronte!

Streghe emiliane 8
Streghe emiliane
Streghe emiliane 7

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.