PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Rosti di patate con tonno

Ecco una gustosa variante dei classici rosti: i Rosti di patate con tonno, cipolla, curcuma, paprika e timo, semplici da preparare e che piaceranno a tutti. Il rosti è una ricetta tradizionale svizzera a base di patate ed eventualmente altri ingredienti; generalmente vengono cotti in padella, ma in questa ricetta ve li proponiamo cotti al forno. Per grattugiare le patate crude occorre una grattugia particolare, non quella che si usa abitualmente per il formaggio, a fori piccoli, ma una a fori molto più grandi, con cui si possono grattugiare anche altre verdure, come le zucchine o le carote.

Questa ricetta è stata realizzata da Rosa Prestigiacomo.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook: clicca su PTT Ricette!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Carciofi al prezzemolo oppure Parmigiana di melanzane con pesto.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Rosa Prestigiacomo
  3. Tipo di piatto: Contorno, Antipasto
  4. Calorie: 283 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 2 persone

Ingredienti per preparare i Rosti di patate con tonno:

  1. Patate già sbucciate: 300 gr
    Tonno in scatoletta al naturale già sgocciolato: 60 gr
  2. Cipolle: 1
    Grana grattugiato: 1 cucchiaio
  3. Curcuma in polvere: 1 cucchiaino
    Paprika: 1 cucchiaino
  4. Sale: q.b.
    Pepe: q.b.
  5. Timo , rosmarino e menta tritati: q.b.
    Olio extravergine di oliva: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Foderare una placca con della carta forno ed accendere il forno a 200 gradi.

Per preparare i Rosti di patate con tonno lavare le patate, sbucciarle e grattugiarle con l'apposita grattugia per ortaggi. Strizzarle bene con le mani, asciugarle con un telo pulito e metterle in una terrina; aggiungere il tonno ben sgocciolato, la cipolla finemente tritata, il grana grattugiato, la curcuma, la paprika, il sale, il pepe e il timo, il rosmarino e la menta tritati ed amalgamare bene il tutto.

Con il composto preparare della palline e strizzarle per eliminare l'acqua in eccesso. Metterle nella placca, schiacciarle leggermente, condirle con un filo di olio extravergine di oliva, infornarle e farle cuocere per 35 minuti a 200 gradi.

Terminata la cottura, sfornarle e servirle.

I vostri Rosti di patate con tonno sono pronti e possono essere gustati!

Rosti di patate con tonno

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.