X

Informativa sui cookie
Questo sito e i servizi terzi da esso utilizzati possono fare uso di cookie funzionali e di profilazione di terze parti, che consentono anche di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell'utente. Scrollando la pagina, cliccando su un link, chiudendo il banner o proseguendo la navigazione sul sito in altra maniera, dai il tuo consenso all'utilizzo di tali cookie. Per saperne di più o negare il consenso all'installazione dei cookie, consulta la nostra informativa cliccando sul link: Informativa sui cookie. Puoi anche consultare la nostra Informativa sulla privacy

PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Torta rustica primavera con prosciutto e formaggi

Oggi presentiamo la ricetta per preparare la Torta rustica primavera con prosciutto e formaggi, melanzane, zucchine e carciofi!

Questa ricetta è stata realizzata da Sandra de Angelis.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook: clicca su PTT Ricette!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Funghi arrostiti con provola affumicata oppure Torta salata con carciofi e prosciutto.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Sandra de Angelis
  3. Tipo di piatto: Secondo (Torta salata)
  4. Calorie: 650 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di lievitazione:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 6 persone

Ingredienti per preparare l'impasto:

  1. Farina: 450 gr
    Lievito madre: 250 gr
  2. Patate bollita e schiacciata: 1
    Olio di semi di girasole: 100 ml
  3. Latte tiepido: 80 ml
    Uova: 1
  4. Sale: q.b.

Ingredienti per preparare il ripieno:

  1. Melanzane: 1
    Zucchine: 1
  2. Carciofi grandi: 1
    Pomodori Pachino: 10
  3. Emmenthal olandese: 50 gr
    Formaggio Piave semistagionato: 50 gr
  4. Prosciutto cotto a fettine: 50 gr
    Prosciutto crudo a fettine: 50 gr
  5. Succo di limone: 1/2

Ingredienti per completare la Torta rustica:

  1. Uova: 1
    Latte: un poco
  2. Semi di sesamo: una manciata
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Impastare tutti gli ingredienti dell'impasto e lavorarlo energicamente per 10-15 minuti; porlo in una ciotola e farlo lievitare per 4-6 ore in luogo tiepido.

Lavare tutti gli ortaggi; tagliare sottilmente la zucchina e la melanzana; tagliare a spicchi i pomodori Pachino, salarli leggermente e metterli in un colapasta (perderanno la loro acqua di vegetazione); pulire il carciofo eliminando le foglie dure e le punte, tagliarlo a fettine sottili e tuffarle in acqua acidulata con succo di limone.

Spezzettare il prosciutto crudo e il prosciutto cotto; grattugiare (con grattugia a fori larghi) i formaggi.

Riprendere l'impasto, trasferirlo su un tavolo da lavoro e lavorarlo unendo anche il prosciutto crudo e il cotto.

Stendere l'impasto con un matterello ottenendo un rettangolo e cospargere sull'impasto tutti gli ingredienti del ripieno (i pezzetti di carciofo vanno scolari e strizzati).

Torta rustica primavera con prosciutto e formaggi 1

Partendo dal lato più lungo, arrotolare la sfoglia formando un cilindro; poi arrotolare il cilindro su sé stesso formando una chiocciola; trasferirla prima su un foglio di carta forno e poi su una placca forno.

Con una lama affilata fare dei tagli sulla chiocciola e lasciarla lievitare nel forno spento almeno mezz'ora.

Torta rustica primavera con prosciutto e formaggi 2

Estrarre la torta salata dal forno e preriscaldarlo a 200 gradi; intanto spennellare sulla superficie l'uovo sbattuto con un po' di latte e distribuire una manciata di semi sesamo.

Infornare la Torta rustica per circa 30-40 minuti o comunque fino a cottura (si dovrà ottenere una bella superficie dorata).

La vostra Torta rustica primavera con prosciutto e formaggi è pronta!

Torta rustica primavera con prosciutto e formaggi

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.