PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Crostini tostati e fritti alla salvia

Quando si gusta una zuppa o una vellutata si potrebbe gradire l'aggiunta di crostini, che danno corposità al cibo. Invece di acquistare i crostini, oggi vi spieghiamo come potete fare in casa i Crostini tostati e fritti alla salvia. Questo è il secondo metodo che vi proponiamo, precedentemente vi abbiamo già spiegato come preparare i Crostini al rosmarino per vellutate e zuppe, un'altra ricetta che anche vi consigliamo di provare.

Ora vi chiederete: Perché preparare i crostini in casa? Intanto, non è solo per il piacere di fare da sé le cose in casa, e nemmeno il fatto che, sperimentando, si possono provare ricette saporite e magari con meno grassi rispetto ai crostini in commercio. Mettiamoci anche la consapevolezza di scegliere i prodotti che preferiamo. Non meno importante, infine, il costo: con una confezione di pan carré potremo preparare davvero tanti crostini ad un prezzo quasi modico.


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Polenta al forno con funghi oppure Cestini di pomodori con insalata russa (antipasto decorativo).

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Antipasto (Snack, Crostini e Bruschette)
  4. Calorie: 133 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 6 persone

Ingredienti per preparare i Crostini tostati e fritti alla salvia:

  1. Pan carré (circa 200 gr): 12 fette
    Olio extravergine di oliva: 3 cucchiai colmi
  2. Salvia fresca: 3 foglie
    Sale: un poco
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Crostini tostati e fritti alla salvia 6

Per preparare i Crostini tostati e fritti alla salvia disporre le fette di pan carré su carta forno, infornarle a 160 gradi e farle tostare per 5 minuti.

Crostini tostati e fritti alla salvia 1

Una volta tostate, estrarre le fette dal forno e tagliarle a listarelle e poi a cubetti. A voi la scelta se eliminare la crosta di pane tutt'intorno. Noi, come potete vedere dalle foto, l'abbiamo lasciata, ma se gradite dei cubetti simili, potete anche eliminarla.

Crostini tostati e fritti alla salvia 2

Una volta ottenuti dei piccoli cubetti di pane tostato, scaldare in una padella l'olio extravergine di oliva con le foglie di salvia precedentemente lavate ed asciugate. Non appena iniziano ad appassire, eliminare con una forchetta le foglie dalla padella.

Crostini tostati e fritti alla salvia 8

Versare nella padella i crostini tostati e, con una paletta da cucina, iniziarli a girare in continuazione. Man mano che i crostini cuociono e diventano dorati, continuare a rigirarli in continuazione per evitare che possano bruciarsi.

Crostini tostati e fritti alla salvia 3
Crostini tostati e fritti alla salvia 4

Quando i crostini saranno dorati, spegnere il fuoco e salarli un poco (senza esagerare), mescolandoli bene, poi trasferirli in una teglia, su della carta forno, in modo che possa assorbile l'umidità e l'olio in eccesso.

Non appena saranno freddi, trasferire i Crostini tostati e fritti alla salvia in un barattolo, in modo da preservarne la croccantezza, oppure aggiungeteli a zuppe e minestre. I Crostini tostati e fritti alla salvia possono anche essere serviti come antipasto.

I vostri Crostini tostati e fritti alla salvia sono pronti!

Crostini tostati e fritti alla salvia 7
Crostini tostati e fritti alla salvia
Crostini tostati e fritti alla salvia 5

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.