PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Treccia di Pasqua salata

Ecco la ricetta per per preparare una saporita Treccia di Pasqua salata, ripiena di olive nere, provola e soppressata e decorata con uova sode ed un rametto di ulivo.

Questa ricetta è stata realizzata da Rina (Le ricette di Mamma Rina).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Ciambella salata con wurstel e pecorino oppure Ciambella salata con provolone e salame.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Mamma Rina
  3. Tipo di piatto: (Ciambelle salate)
  4. Calorie: 719 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di lievitazione:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 6 persone

Ingredienti per preparare la Treccia di Pasqua salata:

  1. Farina Tipo 0 di grano tenero: 600 gr
    Lievito di birra fresco (mezzo cubetto): 12 gr
  2. Olio extravergine di oliva (per l'impasto e per la ciotola): 50 gr
    Farina Tipo 0 di grano tenero (per la lavorazione): q.b.
  3. Sale: 10 gr
    Acqua: 370 gr

Ingredienti per il Ripieno:

  1. Olive nere: 100 gr
    Provola: 120 gr
  2. Soppressata calabrese: 100 gr

Ingredienti per la decorazione:

  1. Uova: 5
    Rametto di ulivo: 1
  2. Uova sode: 7
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Iniziamo la preparazione della Treccia di Pasqua salata setacciando 600 gr di farina in una scodella capiente; sciogliete il lievito in 370 gr di acqua e versarlo nella farina. Impastare il tutto facendo prendere consistenza, quindi aggiungere il sale, 30 gr di olio di oliva e continuare a impastare fino a quando l'impasto non risulterà omogeneo ed elastico.

Mettete il composto in una ciotola unta di olio e lasciarlo lievitare per circa un'ora o comunque fino a quando l'impasto non sarà raddoppiato di volume.

A fine lievitazione, riprendere l'impasto, prelevarne circa 150 gr e metterlo da parte (servirà per decorare la Torta di patate).

Dividete il restante impasto in tre parti uguali e, con un matterello, stendere ciascun panetto su una superficie infarinata formando tre sfoglie lunghe, tutte e tre della stessa lunghezza e larghezza.

Su una delle tre mettete le olive nere tritate e, unendo i due lunghi bordi, chiuderlo bene formando un filoncino. Mettetelo da parte.

Sulla seconda sfoglia mettete la soppressata tagliata a dadini e chiudere anche questa sfoglia come la precedente, formando il secondo filoncino.

Sulla terza sfoglia mettete la provola tagliata a pezzetti e chiuderla sempre allo stesso modo.

Allineare i tre filoncini e unirli ad un'estremità, quindi intrecciarli e, alla fine, sigillare anche l'altra estremità. Congiungere le due estremità formando una ciambella. Con i 150 gr di pasta precedentemente messi da parte fare delle striscioline; lavare molto accuratamente le uova crude e posizionarle sulla ciambella con le striscioline preparate, mettendole a croce.

Trasferire la Treccia di Pasqua salata in una teglia e lasciarla lievitare ancora per 15-20 minuti.

Preriscaldare intanto il forno a 180 gradi. Quando sarà ben caldo, spennellare la Treccia di Pasqua salata con un uovo sbattuto ed infornarla. Farla cuocere per circa 40-50 minuti (controllare la cottura). Servirla decorata con le uova sode ed un rametto di ulivo.

La vostra Treccia di Pasqua salata è pronta!

Treccia di Pasqua salata

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.