PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Frittata con Philadelphia

In questa ricetta scopriremo come realizzare una saporita Frittata con Philadelphia, cotta al forno e aromatizzata al basilico!

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Plumcake salato con provolone dolce, olive e prosciutto cotto oppure Panelle palermitane.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Secondo (Frittate, Vegetariano)
  4. Calorie: 176 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 2 persone

Ingredienti per preparare la Frittata con Philadelphia:

  1. Uova: 3
    Philadelphia Balance: 200 gr
  2. Basilico tritato: 1 ciuffo
    Sale aromatizzato al rosmarino, aglio, basilico, timo, origano: q.b.
  3. Aglio granulare: un poco
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Per preparare la Frittata con Philadelphia accendere il forno a 230 gradi e foderare una teglia di 21 cm di diametro con un foglio di carta forno. Eliminare la carta forno eccedente.

In una ciotola mettere le uova, il basilico tritato, il sale aromatizzato, dell'aglio granulare e sbattere il tutto.

Frittata con Philadelphia 7

Aggiungere il Philadelphia a pezzetti ed amalgamare delicatamente.

Frittata con Philadelphia 6

Versare il composto nella teglia.

Frittata con Philadelphia 5

Infornarlo e farlo cuocere per 20 minuti a 180 gradi (ricordarsi di abbassare la temperatura del forno una volta infornata la frittata).

Frittata con Philadelphia 4

Terminata la cottura, sfornare la Frittata con Philadelphia e servirla.

La vostra Frittata con Philadelphia è pronta!

Frittata con Philadelphia 8
Frittata con Philadelphia 1
Frittata con Philadelphia
Frittata con Philadelphia 3

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.

Questa ricetta ha 4 commenti:

  • rossana ha scritto, 12-12-2016 20:07

    Molto buona! Altro modo alternativo per mangiare le uova! Io ho usato il Philadelphia light e un preparato di aromi misti che ho acquistato in un agriturismo in un recente viaggio. C'è il basilico, il prezzemolo, il peperoncino e ho messo l'origano, ma non ho messo l'aglio perché proprio non ce la faccio! Ho fatto la cottura su gas perché non sono una grande esperta con il forno e non so mai se usare il forno statico o ventilato. Comunque la consiglio. Cara Maria, sei una fonte preziosa di ricette e informazioni!

    • PTT Ricette ha scritto, 13-12-2016 12:45

      Rossana cara, ciao :) come vanno i preparativi per Natale? Riguardo il Philadelphia Light, la prossima volta che vai al supermercato confrontalo con il Philadelphia Balance, probabilmente cambierai prodotto ;) Anzi, ti dico ora i dati del Balance, che l'ho in casa: per 100 gr, calorie 80, grassi 2,5 gr, carboidrati 5,9 gr ;) Riguardo il forno, nelle ricette lo scrivo sempre quando deve essere ventilato... in mancanza di indicazioni intendo sempre forno statico. La cottura in forno ventilato è omogenea, ma secca di più la superficie degli alimenti, dorandola e rendendola croccante (mentre l'interno resta umido), quindi la uso solo per dorare biscotti e piatti salati come polpette, polpettoni ecc ecc. Torte, plumcake e lievitati in genere vanno in forno statico. Rispetto alla cottura in forno statico, se usi il forno ventilato devi abbassare un po' la temperatura, mediamente ai 180 gradi del forno statico corrispondono 160 gradi del forno ventilato, inoltre devi stare attenta al tempo di cottura perché gli alimenti potrebbero cuocere un po' prima. Per questa frittata ho usato il forno statico perché la superficie doveva essere umida, non secca.. ma potrebbe essere cotta anche in forno ventilato, volendo, abbassando la temperatura. Hai fatto comunque bene a cuocerla in padella, tante volte lo faccio anche io. Ultima cosa.. ti ho scritto (in ritardissimo), così hai il mio indirizzo email. Ti mando un abbraccio grandissimo :) a presto

  • rossana ha scritto, 13-12-2016 12:49

    Ho ricevuto tutto e ti scrivo in settimana... un bacio!

    • PTT Ricette ha scritto, 13-12-2016 12:56

      OK :) a presto Rossana!

Clicca qui per lasciarci un commento