PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Sartù di patate

Oggi presentiamo la ricetta per preparare il Sartù di patate, con Grana Padano, prosciutto cotto, mozzarella e un pizzico di noce moscata.

Questa ricetta è stata realizzata da Gabry (Gabry's Sweetness).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Focaccia Bonci con lievito madre oppure Ciambella salata con provolone e salame.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Il dolce e salato di Gabry
  3. Tipo di piatto: Secondo
  4. Calorie: 577 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 6 persone

Ingredienti per preparare il Sartù di patate:

  1. Patate lessate e passate al setaccio: 1.5 kg
    Uova: 2
  2. Grana grattugiato: 100 gr
    Prosciutto cotto tritato grossolanamente: 200 gr
  3. Mozzarella tagliata a pezzetti: 1
    Sale: q.b.
  4. Pepe: un pizzico
    Noce moscata: un pizzico
  5. Burro: 100 gr
    Latte: 500 ml
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

In una terrina capiente mettere le patate schiacciate, il latte tiepido e il burro (tenerne da parte una bella noce).

Amalgamare bene, aggiungere il prosciutto a pezzettini, la mozzarella a dadi, le uova, il Grana Padano grattugiato, il sale, il pepe e la noce moscata; amalgamare il tutto.

Accendere il forno a 180 gradi e foderare una teglia con carta forno. Lasciare qua e là qualche fiocco di burro e stendervi l'impasto, livellandolo con una spatola o un cucchiaio bagnati.

Aggiungere qualche altro fiocco di burro e infornare per 30 minuti circa, o comunque fino a quando non si formerà una bella crosticina in superficie.

A questo punto, sfornare il Sartù di patate e lasciarlo stiepidire prima di servirlo.

Il vostro Sartù di patate è pronto!

Sartù di patate

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.