PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Tarallini al pepe

Per poterli fotografare, ho dovuto fare questi Tarallini al pepe ben due volte. Ebbene sì, la prima volta sono finiti ancor prima di riuscire a fare qualche scatto, ma questo è stato anche un buon pretesti per rifarli subito... e vederli rifinire entro sera. Provateli e vedrete anche voi che è difficile resistere a questi tarallini.

Il procedimento di preparazione di questi Tarallini al pepe è quello della doppia cottura, cioè facendo prima cuocere i tarallini in acqua, per poi completare la cottura nel forno. La quantità di pepe da aggiungere dipende dai vostri gusti, io li preferivo ben pepati, per cui ne ho aggiunto diverse macinate, ma non necessariamente dovete farli pepati.

Le calorie sono riferite a circa 100 gr di Tarallini al pepe.


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Crackers all'origano oppure Crackers.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: (Snack)
  4. Calorie: 341 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 4 persone

Ingredienti per preparare i Tarallini al pepe:

  1. Farina Tipo 1 di grano tenero: 250 gr
    Vino bianco secco: 65 gr
  2. Olio extravergine di oliva: 50 gr
    Acqua: 30 gr
  3. Pepe: q.b.
    Sale: 7 gr
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Tarallini al pepe 10
Tarallini al pepe 11

Per preparare i Tarallini al pepe versare l'acqua in una terrina, aggiungere il sale e mescolare, poi aggiungere il vino, l'olio, il pepe, la farina ed impastare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Tarallini al pepe 1

Staccare pezzi di impasto e preparare dei cordoncini (meglio sottili), che quindi chiuderete per formare i Tarallini.

Tarallini al pepe 2

Per evitare che i tarallini possano aprirsi durante la cottura, sigillarli con uno stecco da spiedo (vedi foto seguente).

Tarallini al pepe 3
Tarallini al pepe 4

Su una superficie piana o in una teglia disporre, a strato doppio, un canovaccio pulito e asciutto.

Portare ad ebollizione dell'acqua e, quando bolle, calarci pochi Tarallini al pepe per volta, stando attenti a non sovrapporli (si attaccherebbero tra loro), ma solo affiancandoli gli uni agli altri.

Dopo qualche minuto, i taralli inizieranno a salire a galla; a quel punto, prelevarli con una schiumarola, far sgocciolare l'acqua dal mestolo e disporre i tarallini sul canovaccio.

Tarallini al pepe 5
Tarallini al pepe 6

Quando tutti i tarallini saranno cotti, lasciarli riposare per 4 ore.

Trascorse le 4 ore, preriscaldare il forno a 180 gradi.

Intanto, spennellare la superficie dei tarallini con dell'olio.

Tarallini al pepe 7

Infornare i Tarallini al pepe a 180 gradi e farli cuocere per 20 minuti, successivamente abbassare la temperatura a 150 gradi (far uscire dal forno un po' di calore, in modo da far abbassare la temperatura) e farli cuocere per altri 20 minuti. Terminate queste due fasi, azionare il grill, modalità ventilato, e farli dorare (occorreranno circa 5 minuti).

Sfornare i Tarallini al pepe e lasciarli raffreddare nel forno spento ma con lo sportello semiaperto.

I vostri Tarallini al pepe sono pronti e possono essere gustati!

Tarallini al pepe
Tarallini al pepe 8
Tarallini al pepe 9

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.