PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Treccia salata ai semi di nigella

Ecco la ricetta per preparare una saporita Treccia salata ai semi di nigella! I semi di nigella, detti comunemente anche sesamo nero, sono dei deliziosi semini aromatici che possiedono tante proprietà curative e sono ricchi di principi nutrizionali; i semi di nigella vengono particolarmente usati nella preparazione di salatini e nella guarnizione di pani.

Questa ricetta è stata realizzata da Patrizia (Le delizie di Patrizia).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Involtini di melanzane cotto e ricotta oppure Cosce di pollo ripiene.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Le delizie di Patrizia
  3. Tipo di piatto: Secondo (Torta salata)
  4. Calorie: 618 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di lievitazione:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 5 persone

Ingredienti per preparare la Treccia salata ai semi di nigella:

  1. Farina di grano tenero Tipo 00: 250 gr
    Farina Manitoba: 250 gr
  2. Uova: 1
    Latte: 200 gr
  3. Zucchero: 1 cucchiaino
    Sale: 2 cucchiaini colmi
  4. Lievito per torte salate disidratato: 1 bustina
    Olio extravergine di oliva: 50 gr

Ingredienti per completare:

  1. Uova per spennellare: 1
    Salame o altri salumi a ascelta: 200 gr
  2. Semi di nigella: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Per la preparazione di questa bellissima treccia salata occorrerà dapprima preparare il lievitino con 150 gr di farina 00, il lievito sbriciolato, un cucchiaino di zucchero e latte quanto basta per ottenere un composto morbido.

Lasciarlo lievitare nel forno spento ma con la luce accesa per almeno un'ora o comunque fino a quando non avrà raddoppiato il suo volume.

Nella ciotola con il lievitino unire quindi i restanti ingredienti ed impastare il tutto molto bene fino ad ottenere un composto omogeneo, bello liscio ed elastico; lascialo lievitare nuovamente nel forno spento e con la luce interna accesa per un paio d'ore, o comunque farlo lievitare nuovamente fino al raddoppio del volume.

Infarinare il piano di lavoro e, con un matterello, stendere l'impasto sottilmente e formando un rettangolo; coprire la superficie del rettangolo con un salume a scelta ed arrotolare la pasta fino ad ottenere un lungo cilindro.

Piegare il cilindro in due, intrecciare le estremità formando una treccia ed adagiarla in una teglia foderata con carta forno.

Spennellare sulla treccia salata un uovo leggermente sbattuto e cospargervi i semi di nigella; rimettere la treccia salata nel forno (sempre spento e con la lucina accesa), aggiungere sul fondo un tegamino con dell'acqua calda, chiudere il forno e lasciarla lievitare per almeno un'altra ora.

Preriscaldare il forno a 160 gradi e far cuocere la Treccia salata ai semi di nigella per 30 minuti.

La vostra Treccia salata ai semi di nigella è pronta!

Treccia salata ai semi di nigella

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.