PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Ciambella salata alle lenticchie, senza uova

* Link Affiliati Amazon

Siete pronti per scoprire un'altra ciambella salata gustosa da portare in tavola? Oggi vi presento la nostra Ciambella salata alle lenticchie, senza uova, una ricetta versatile, che fornisce un gustoso lievitato da assaporare non solo quotidianamente, ma anche in occasioni speciali o semplicemente come idea per la cena quando si è a corto di tempo. E' una ciambella salata ideale anche per banchetti, buffet per compleanni e feste.

La ricetta richiede pochissimi ingredienti: un impasto preparato con farina 00 di grano tenero, latte parzialmente scremato (che potete all'occorrenza sostituite con latte vegetale), sale, olio extravergine d'oliva e lievito istantaneo per focacce e torte salate; nell'impasto aggiungeremo poi le lenticchie cotte e del rosmarino tritato. Non abbiamo aggiunto formaggi, ma se li gradite potete aggiungerli a cubetti.

Potete servire la Ciambella salata alle lenticchie, senza uova come antipasto o come secondo piatto, anche accompagnata da ortaggi freschi, come i pomodorini, o altri condimenti o preparazioni di vostra scelta.

Provate questa ricetta per offrire un pasto speciale e nuovo. Il risultato sarà una ciambella salata squisita, particolare e priva di uova, consigliata a tutti coloro che desiderano gustare qualcosa di diverso, ma senza eccedere con i grassi, soprattutto quelli saturi.


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Girellina con salsiccia e crema di cipolle oppure Ciambella di semola con prosciutto cotto e formaggio.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Secondo (Torta salata)
  4. Calorie: 199 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 11 persone

Ingredienti per preparare la Ciambella salata alle lenticchie, senza uova:

  1. Farina Tipo 00 di grano tenero: 412 gr
    Latte parzialmente scremato: 412 gr
  2. Olio extravergine di oliva: 40 gr
    Sale: 12 gr
  3. Lievito istantaneo per torte salate a lievitazione istantanea: 16 gr
    Lenticchie in barattolo: 240 gr
  4. Rosmarino essiccato: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Ciambella salata alle lenticchie, senza uova 7
Ciambella salata alle lenticchie, senza uova 9

Accendete il forno a 170 gradi, poi ungete e infarinate uno stampo antiaderente in metallo da 24 cm di diametro; se usate uno stampo in silicone, non sarà necessario ungerlo.

Se siete interessati, per questa ricetta abbiamo utilizzato lo Stampo Ciambella Alto in silicone, Tescoma, Ø23 cm (*).

Stampo Ciambella Alto Tescoma
Stampo Ciambella Alto Tescoma 1

Iniziamo al preparazione della Ciambella salata alle lenticchie, senza uova accendendo il forno a 170 gradi, poi sgocciolate le lenticchie dall'acqua di cottura o di conservazione, se usate quelle precotte in barattolo.

Versate il latte parzialmente scremato in una terrina, aggiungete l'olio extravergine di oliva, il sale, il rosmarino secco tritato, la farina e mescolate il tutto con una forchetta o una frusta a mano fino ad quando l'impasto non diventerà omogeneo.

Ciambella salata alle lenticchie, senza uova 1

Aggiungete a questo punto le lenticchie cotte sgocciolate e mescolate ancora.

Ciambella salata alle lenticchie, senza uova 2

Per finire aggiungete il lievito istantaneo per torte salate e focacce e mescolate ancora.

Ciambella salata alle lenticchie, senza uova 3

Versate l'impasto nello stampo per ciambella e livellatelo.

Ciambella salata alle lenticchie, senza uova 4

Infornate la Ciambella salata alle lenticchie, senza uova e fatela cuocere per circa 45-50 minuti a 170 gradi, forno statico. Prima di sfornarla effettuate la prova stecchino all'interno della ciambella per controllare se è cotta e asciutta: se lo stecchino uscirà pulito e asciutto, è segno che la ciambella salata è cotta e può essere sfornata.

Terminata la cottura trasferite la ciambella, con tutto lo stampo, su una gratella e lasciatela stiepidire 10 minuti, poi capovolgetela su un foglio di carta forno e lasciatela raffreddare completamente.

Una volta fredda, potete tagliarla a fette e servirla.

La Ciambella salata alle lenticchie, senza uova è pronta!

Ciambella salata alle lenticchie, senza uova 5
Ciambella salata alle lenticchie, senza uova 6
Ciambella salata alle lenticchie, senza uova
Ciambella salata alle lenticchie, senza uova 10
Ciambella salata alle lenticchie, senza uova 8

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.