PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Cavolfiore gratinato (1)

Ricetta per preparare il Cavolfiore gratinato. Il cavolfiore è una pianta che appartiene al gruppo dei cavoli e, se sei interessato, puoi consultarne le proprietà alla pagina Proprietà ed Effetti benefici dei Cavoli. Buon appetito con il nostro Cavolfiore gratinato!

Questa ricetta è stata realizzata da Enza (In cucina con Enza).

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Scaloppine al limone oppure Torta di piselli, funghi e prosciutto.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di In cucina con Enza
  3. Tipo di piatto: Secondo (Vegetariano)
  4. Calorie: 366 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 4 persone

Ingredienti per preparare il Cavolfiore gratinato:

  1. Cavolfiore fresco: 800 gr
    Burro: 80 gr
  2. Latte: 400 ml
    Farina: 50 gr
  3. Groviera: 50 gr
    Parmigiano reggiano: 2 cucchiai
  4. Tuorli: 2
    Prezzemolo tritato: un poco
  5. Pepe: q.b.
    Sale: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Pulire il cavolfiore, lavandolo e tagliandolo a piccoli pezzi; quindi, cuocerlo in abbondante acqua salata per circa 15 minuti. Ancora al dente, scolarlo e lasciarlo stiepidire.

Preparare la besciamella mettendo a bollire il latte, unire 50 gr di burro, il pepe, il sale, la farina setacciata, versata poco alla volta, mescolando in continuazione. Non appena la besciamella avrà raggiunto la consistenza desiderata, aggiungere 30 gr di groviera tagliato in piccoli pezzi, mescolare per farlo sciogliere e togliere il pentolino dal fuoco.

Unire un tuorlo e mescolare fino a farlo assorbire completamente; aggiungere quindi anche il secondo tuorlo e amalgamare ancora.

Imburrare una pirofila e disporre sul fondo il cavolfiore; aggiungere sale e pepe; sciogliere il restante burro in un pentolino e versarne metà sul cavolfiore; spolverizzare con il restante groviera e il parmigiano grattugiati, ricoprire con la besciamella precedentemente preparata e completare irrorando con il restante burro fuso.

Preriscaldare il forno a 180 gradi e infornare la pirofila con il cavolfiore, facendolo cuocere per circa 15-20 minuti. Non appena il cavolfiore risulterà gratinato, estrarlo dal forno e servirlo, spolverizzandolo con prezzemolo tritato.

Il Cavolfiore gratinato è pronto, buon appetito!

Cavolfiore gratinato

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.