PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Non riprendere i chili persi - Strategie per combattere il sovrappeso

Logo Ammettiamolo: non è la prima volta che abbiamo seguito una dieta e, per tante donne, è anche un continuo riprovarci, alternando periodi di dieta ferrea, ottimismo e voglia di andare fino alla fine, a periodi in cui della dieta sembra esistere solo il ricordo e ci concediamo dolcetti vari, nemmeno molto dietetici, e piatti abbondanti e ben conditi.

Come mai succede ciò? Come mai viviamo l'alimentazione in questo modo, dando vita all'Effetto yo-yo?

Talvolta è proprio la tranquillità di aver raggiunto dei risultati che mina la nostra forma fisica ed anche in questo c'è un aspetto psicologico: ci guardiamo allo specchio e ci piaciamo, possiamo mettere i vestiti che non ci entravano più, sentiamo il piacere di stare in un corpo asciutto, con l'addome piatto e le gambe toniche.

Non a caso, per ottenerlo abbiamo dato il nostro meglio in palestra, con dedizione, e, allo stesso modo, abbiamo seguito una dieta ferrea, probabilmente da marzo in poi, quando il richiamo dell'estate inizia a farsi sentire e si corre ai ripari, prima che sia troppo tardi per la prova costume.

E cosa succede, ad esempio, a settembre, al rientro dalle ferie, quando la prova costume è stata superata, oppure quando sentiamo di aver ottenuto i risultati desiderati? Subentra una sorta di relax psico-fisico, in cui c'è il rischio di concedersi troppi pasti disordinati, si rischia di cedere a troppe tentazioni e, a complicare il tutto, si cade anche in un stato di sedentarietà e pigrizia, in fondo l'estate è passata.

E come risultato l'ago della bilancia inizia a spostarsi e lo fa inarrestabilmente verso destra.

Dieta Inizia allora una fase di delusione ed impotenza e, per un po', si fa finta di nulla. All'aumentare dei chili aumenta anche lo stress, fino a riportarci in palestra o sulla strada di una ferrea dieta, con la ripresa dei vecchi ritmi di una volta per perdere i chili in eccesso.

Per non riprendere i chili persi, la soluzione ideale è quella di continuare a pesarsi di tanto in tanto, per tenere sempre sotto controllo il proprio peso e cercare di mantenerlo costante. Uno strappo di tanto in tanto va bene e può far bene anche allo spirito, ma non deve diventare una regola. Bisogna imparare a tenere sempre presente quali sono i propri obiettivi e cosa si può fare per cercare mantenerli. L'alimentazione va curata ma sempre, non deve essere solo un modello da seguire durante la dieta perché altrimenti non sarà mai "intimamente vostro", e questo deve essere anche il vostro punto di forza.

Se non si fa palestra, sarà utile anche concedersi una passeggiata a passo veloce (o una corsa molto lenta) per smaltire le calorie in eccesso e rimettere in modo il metabolismo; qualsiasi ora della giornata può andare bene, che sia di mattina o di sera. Bastano almeno 40 minuti di allenamento da fare due volte alla settimana per stare bene con voi stesse.

Altri articoli della raccolta Strategie per combattere il sovrappeso