X

Informativa sui cookie
Questo sito e i servizi terzi da esso utilizzati possono fare uso di cookie funzionali e di profilazione di terze parti, che consentono anche di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell'utente. Scrollando la pagina, cliccando su un link, chiudendo il banner o proseguendo la navigazione sul sito in altra maniera, dai il tuo consenso all'utilizzo di tali cookie. Per saperne di più o negare il consenso all'installazione dei cookie, consulta la nostra informativa cliccando sul link: Informativa sui cookie. Puoi anche consultare la nostra Informativa sulla privacy

PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Come pulire i Carciofi - Scuola di cucina

In questa scheda spiegheremo come pulire i Carciofi, un'operazione necessaria, un po' lunga da eseguire ma molto semplice.

I carciofi sono ortaggi dall'inconfondibile sapore e che si prestano alla preparazione di diversi piatti, primi, frittate, secondi e possono essere impiegati anche nella preparazione di pizze e torte salate. I carciofi si trovano sugli scaffali da dicembre a maggio e si distinguono nei carciofi con le spine (carciofi invernali) e quelli senza spine (carciofi primaverili). Una cosa importante da tener presente quando si puliscono i carciofi è che non bisogna tener conto della quantità di foglie che si eliminano perché, se per errore o timore di sprecare troppo si lasciano quelle più dure, si rovinerà il piatto preparato.

Iniziamo facendo uno specchietto riepilogativo degli attrezzi che occorreranno durante la pulizia dei carciofi:

Prima di iniziare a pulire i carciofi, versare dell'acqua fredda in una terrina e metterci dentro il succo filtrato mezzo limone. I carciofi, infatti, all'aria si ossidano e l'acqua acidulata aiuterà i carciofi a non annerire.

Come pulire i carciofi 8

Per lo stesso motivo, per non fare annerire le mani mettere dei guanti oppure bagnarle sovente, durante la preparazione, con del succo di limone.

Lavare i carciofi con acqua corrente e metterli in una terrina o in un piatto.

Come pulire i carciofi 7

Prendere un carciofi ed eliminare circa 2-3 cm di punte le quali, oltre ad avere le punte nei carciofi con le spine, sono anche la parte più dura del carciofo.

Come pulire i carciofi 9
Come pulire i carciofi 10
Come pulire i carciofi 11

Poi eliminare le foglie esterne più dure e spesse, fino a giungere a quelle più tenere: il cuore del carciofo, con la base della foglia più chiara.

Come pulire i carciofi 12
Come pulire i carciofi 13
Come pulire i carciofi 14

Quindi pulire il gambo: eliminare la parte finale, anche questa dura, lasciandone circa 10 cm, poi pulirlo eliminando lo strano esterno. Per pulirlo potrete usare un pelapatate oppure un coltello. Il gambo, una volta pulito, potrà essere cucinato con i carciofi: diventerà molto tenero e poi è anche molto saporito!

Come pulire i carciofi 15
Come pulire i carciofi 16
Come pulire i carciofi 17
Come pulire i carciofi 22

Ora va eliminata la fastidiosa peluria interna chiara (chiamata anche barba) e dovrete procedere a seconda del tipo di preparazione che andremo a piegare nei due paragrafi successivi.

Ricetta con carciofi interi

Se la ricetta che state per eseguire richiede un carciofo intero, una volta eliminate le punte e le foglie più dure, con le dita allargare bene tutte le foglie.

Come pulire i carciofi 5
Come pulire i carciofi 6
Come pulire i carciofi 4

Poi con un cucchiaino estrarre dal cuore del carciofo la peluria.

Come pulire i carciofi 3
Come pulire i carciofi 18

Immergere il carciofo nell'acqua acidulata e procedere allo stesso modo preparando gli altri carciofi.

Ricetta con carciofi tagliati a fette o a quarti

Se la ricetta che state per eseguire richiede i carciofi tagliati a fette o a quarti, una volta eliminate le punte e le foglie più dure, fino ad arrivare al tenero cuore, tagliare il carciofo in due parti.

Come pulire i carciofi 23
Come pulire i carciofi 24

Con un coltello o un cucchiaino eliminare la barba interna dalle sue metà.

Come pulire i carciofi 1
Come pulire i carciofi 2

Ora è possibile tagliarli a fettine e metterli nell'acqua acidulata per non farli annerire.

Come pulire i carciofi 20
Come pulire i carciofi 21
Come pulire i carciofi 19

Dopo aver pulito i carciofi

Una volta puliti, che siano interi o tagliati a fettine, i carciofi possono essere surgelati negli appositi sacchetti da freezer dopo averli sgocciolati dall'acqua acidulata. In questo modo avrete sempre pronti dei carciofi già puliti!

Invece, la conservazione in frigo una volta puliti non è consigliata perché tendono ad annerire.

Si deve invece tenere presente che, una volta cotti, i carciofi vanno consumati e non vanno conservati, in quanto sviluppano una sostanza tossica. E' invece possibile sbollentarli 10 minuti e congelarli precotti, disponendoli dapprima su un vassoio e poi, quando saranno congelati, nelle singole buste, in modo da non creare una massa compatta di carciofi.

Forse potrebbero interessarti anche le nostre ricette con Carciofi.

Nota

Torna in Scuola di cucina.

Come pulire i carciofi

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questo articolo.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.