X

Informativa sui cookie
Questo sito e i servizi terzi da esso utilizzati possono fare uso di cookie funzionali e di profilazione di terze parti, che consentono anche di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell'utente. Scrollando la pagina, cliccando su un link, chiudendo il banner o proseguendo la navigazione sul sito in altra maniera, dai il tuo consenso all'utilizzo di tali cookie. Per saperne di più o negare il consenso all'installazione dei cookie, consulta la nostra informativa cliccando sul link: Informativa sui cookie. Puoi anche consultare la nostra Informativa sulla privacy

PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

Articoli consigliati:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Grattugia per spatzle o spatzlehobel - Scuola di cucina

Siamo abituati a preparare la pasta fatta in casa, come fettuccine e gnocchi, eppure c'è un altro tipo di pasta, più simile a degli gnocchetti, che meriterebbe di essere più conosciuto. Stiamo parlando degli Spatzle, tipici della Germania meridionale (in particolare della Svevia e Baviera), molto diffusi anche in Trentino-Alto Adige, Tirolo e Svizzera.

Gli spatzle sono fatti con farina di grano tenero, acqua, uova e sale, sono simili a gnocchetti, come abbiamo detto, e possono essere preparati con più strumenti. Uno di questi, che in tanti conoscono, è la Grattugia per spatzle o Spatzlehobel. Al momento di acquistarla, ci siamo soffermati su questa Grattugia per spatzle in acciaio, che potete vedere o acquistare cliccando sul link in rosso.

Grattugia per spatzle o spatzlehobel 1
Grattugia per spatzle o spatzlehobel

Perché abbiamo scelto proprio questa grattugia? Recensioni buone, ma soprattutto il fatto che fosse interamente in acciaio inox, senza parti in plastica, che non gradisco mai molto in cucina. Questa Grattugia per spatzle è anche lavabile in lavastoviglie. Anche lavarla a mano è semplice.

Preparare gli spatzle è semplicissimo, ci vuole davvero più tempo a descriverlo che non a farlo direttamente. Occorre poco per amalgamare gli ingredienti, magari stesso mentre l'acqua raggiunge il bollore, per poi cuocerli subito dopo.

Il funzionamento dello spatzlehobel è semplice: basta versare parte dell'impasto nel carrellino e poi spostarlo avanti e indietro. L'impasto degli spatzle è liquido, ma cadendo nell'acqua si rapprende e come per magia nasce una bontà da condire a piacere.

La grattugia per spatzle è anche dotata di un piccolo perno nella parte superiore, che vedete anche nelle foto, utile perché aggancia la grattugia alla pentola, per non farla muovere o scivolare durante la preparazione degli spatzle.

Grattugia per spatzle o spatzlehobel 2

Pensando ai celiaci, abbiamo realizzato anche una versione gluten free degli spatzle, fatti con farina di ceci al posto della farina di grano tenero. Vi lasciamo qualche ricetta in fondo a quest'articolo, in modo da provarli e conoscere anche voi questo tradizionale piatto.