PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Salsa al caramello

La Salsa al caramello è una preparazione con cui potrete decorare dolci (ad esempio torte e crostate), gelati o altre delizie, come cheesecake e panna cotta. Al contrario del classico caramello, la salsa la caramello resta densa anche una volta raffreddata (non solidifica). La preparazione della Salsa al caramello prevede due passaggi, il primo consiste nel preparare il classico caramello, semplicemente facendo sciogliere lo zucchero in un tegame su fiamma dolce, a cui verrà aggiunta dell'acqua calda. La Salsa al caramello può essere usata subito oppure può essere conservata in frigo o luogo fresco e asciutto.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Salsa all'arancia oppure Ketchup fatto in casa.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Dolce (Salse e Sughi)
  4. Tempo di preparazione:
  5. Tempo totale:

Ingredienti per preparare la Salsa al caramello:

  1. Zucchero: 200 gr
    Acqua: 85 gr
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Per preparare la Salsa al caramello mettere lo zucchero in un setaccio e versarne uno strato sottile in un tegame basso e largo, dal fondo spesso.

Salsa al caramello 1

Su fiamma bassa e senza mescolare, far sciogliere lo zucchero, semplicemente roteando il tegame. Non usare cucchiai, fruste o spatole in questa fase o lo zucchero formerà dei grumi.

Salsa al caramello 2

Quando lo zucchero sarà quasi del tutto sciolto, aggiungere sulla superficie un'altra spolverata di zucchero e attendere nuovamente che si sciolga, sempre continuando a roteare il tegame, senza usare altro per amalgamare. Continuare così fino a far sciogliere tutto lo zucchero disponibile.

Durante la cottura tenete la fiamma molto bassa altrimenti lo zucchero brucerà (lo zucchero sta bruciando quando assume un colore tra il rossiccio e il marrone molto scuro).

Salsa al caramello 3
Salsa al caramello 4
Salsa al caramello 5

Nel frattempo, in un pentolino a parte, portare ad ebollizione l'acqua.

Quando lo zucchero sarà quasi del tutto sciolto, potete amalgamarlo usando una spatola di legno o una frusta a mano.

Salsa al caramello 6

Versare nel tegame l'acqua a filo e, ben frattempo, continuare ad amalgamare.

Salsa al caramello 7

Ottenuto un composto omogeneo, spegnere il fuoco.

Usare la salsa al caramello subito oppure versarla in una ciotola, coprirla benissimo con pellicola per alimenti e riporla in frigo o in un luogo fresco e asciutto (meglio ancora se la versate in un un barattolo, stando attenti a pulirlo bene prima di tapparlo). Se conservata in frigo, la salsa al caramello indurirà, ma tornerà ad essere fluida se posta a temperatura ambiente (dipende anche dalla temperatura) o a bagnomaria. Nel caso dovesse presentare qualche grumo, è possibile filtrare la salsa al caramello usando semplicemente un colino.

La vostra Salsa al caramello è pronta!

Salsa al caramello
Salsa al caramello 9

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.