PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Confettura di albicocche (1)

In questa pagina presentiamo la ricetta per preparare la Confettura di albicocche fatta in casa! Le marmellate e le confetture possono essere spalmate sul pane o su torte e ciambelloni, possono essere impiegate nella preparazione di biscotti, crostate, ma sono ottime anche per accompagnare dessert e piatti raffinati

Questa ricetta è stata realizzata da Sandra de Angelis.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Confettura di ciliegie oppure Confettura di susine.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Sandra de Angelis
  3. Tipo di piatto: Dolce (Marmellate e Confetture)
  4. Tempo di preparazione:
  5. Tempo di cottura:
  6. Tempo totale:

Ingredienti per preparare la Confettura di albicocche:

  1. Albicocche denocciolate, perfettamente sane, mature e sode.: 2 kg
    Mele: 1
  2. Zucchero: 1 kg
    Succo di limone: 1
  3. Acqua: 200 ml
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Lavare le albicocche e snocciolarle; tagliarle in 4 pezzi e, man mano, metterle in una pentola capiente in acciaio.

Unire alle albicocche una mela lavata, sbucciata e tagliata a cubetti, il succo di un limone, lo zucchero e l'acqua.

Porre la pentola su fuoco e far cuocere per circa 2 ore, o comunque fino a quando, posta una goccia su un piatto, mettendo il piatto il verticale la goccia non scivolerà via ma farà un piccolo movimento per poi restare ferma: questo è il giusto grado di densità della confettura.

Intanto, lavare e sterilizzare i barattoli da utilizzare mettendoli in una pentola abbastanza capiente, con un panno in cotone posto alla base della pentola, sopra cui verranno poggiati i barattoli, e altri panni posizionati tra i vasi, in modo da evitare che questi ultimi possano rompersi durante la sterilizzazione. Dal bollore far passare 20 minuti. I panni devono essere puliti e senza residui di detersivi.

Una volta sterilizzati, lasciare i barattoli nell'acqua bollente ed estrarli solo al momento di riempirli, asciugandoli con un telo in cotone che non lasci pelucchi.

Per altre informazioni e curiosità andare alla pagina Sterilizzazione dei barattoli, che consigliamo di leggere.

Quando la confettura risulterà pronta, toglierla (non far proseguire oltre la cottura in quanto la confettura potrebbe bruciarsi), estrarre i barattoli dall'acqua, asciugarli assicurandosi che siano ancora ben caldi, e riempirli con la confettura bollente fino a un paio di cm dall'orlo.

Con un panno pulito pulire l'imboccatura del barattolo e chiudere con il coperchio; rovesciare i barattoli per creare il sottovuoto e lasciarli raffreddare capovolti.

Una volta freddi, metterli nuovamente dritti e verificare che la capsula abbia formato il sottovuoto: premere con un dito sul coperchio, il quale non dovrà affondare, ma resterà leggermente infossato.

Nel caso la sterilizzazione non fosse ben riuscita, procedere alla sterilizzazione della conserva facendo bollire i barattoli pieni in acqua per circa 10-15 minuti.

Terminata la sterilizzazione, ricontrollare il sottovuoto.

Per maggiori informazioni leggere la pagina dedicata alla Sterilizzazione delle conserve e sottovuoto.

La vostra Confettura di albicocche è pronta!

Confettura di albicocche 1
Confettura di albicocche

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.