PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Confettura di amoli gialli

In questa pagina scopriremo come preparare la Confettura di amoli gialli, una confettura fatta in casa semplice da preparare. Gli amoli, piccole drupe di forma sferica, sono i frutti degli Amoli (Prunus cerasifera), chiamati anche Mirabolani, Rusticani e Bromboli. Gli amoli, parliamo dei frutti, possono essere di colore rosso o giallo e in questa confettura abbiamo usato quelli gialli, piccole perle dorate, all'incirca grandi quanto ciliegie, dal sapore della polpa dolce che contrasta con l'asprino della buccia color del sole.

Le calorie sono riferite a porzioni di 30 gr di confettura ciascuna.


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Marmellata agrodolce di cipolle di Tropea oppure Marmellata di cachi con mele.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Dolce (Marmellate e Confetture, Conserve)
  4. Calorie: 67 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 113 persone

Ingredienti per preparare la Confettura di amoli gialli:

  1. Amoli gialli già snocciolati: 3800 gr
    Succo di limone: 60 gr
  2. Zucchero: 1500 gr
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Confettura di amoli gialli 10

IMPORTANTE: Prima di iniziare la preparazione della Confettura di Amoli gialli vi invitiamo a leggere le linee guida del Ministero della Salute per una corretta preparazione delle conserve fatte in casa.

Inoltre, è necessario avere delle capsule per i barattoli nuove e occorre sterilizzare i barattoli di vetro per 20 minuti in acqua bollente. Se desiderate ulteriori informazioni sulla sterilizzazione dei barattoli, leggete l'articolo alla pagina La sterilizzazione dei barattoli.

Ora possiamo preparare la Confettura di amoli gialli: lavare accuratamente gli amoli gialli più volte, poi sgocciolarli e snocciolarli dividendoli a metà ed eliminando il nocciolo.

Confettura di amoli gialli 1
Confettura di amoli gialli 2

Quando gli amoli saranno pronti, metterli in una capiente pentola, aggiungere lo zucchero, il succo di linone e, con coperchio, far cuocere per 15 minuti, poi eliminare il coperchio, mescolare e far continuare la cottura fino a quando la confettura non sarà diventata densa. Durante la cottura consiglio di mescolare la confettura in continuazione, preferibilmente con una spatola di legno, per evitare che possa attaccarsi alla pentola e bruciare.

Per la realizzazione di questa confettura, come vedete, non abbiamo usato la pectina, ma abbiamo allungato i tempi di cottura. Tuttavia, se preferite, potete aggiungere la pectina secondo le modalità riportare sulla confezione.

Confettura di amoli gialli 3

Durante la cottura della Confettura di amoli gialli, eliminare la schiuma bianca che si formerà in superficie usando un mestolo forato.

Confettura di amoli gialli 4

Quando sarà abbastanza disfatta, potete passare la confettura con il frullatore ad immersione per tritare le bucce, oppure potete lasciare la confettura così com'è. Se la passate con un frullatore ad immersione, otterrete una confettura cremosa, facilmente spalmabile, con un tempi di cottura un leggermente più lungo.

Confettura di amoli gialli 5

Prima che termini la cottura, mettere i barattoli di vetro nel forno e scaldarli a 80 gradi (servirà a ridurre lo shock dovuto allo sbalzo termico tra i barattoli freddi e la confettura bollente). Con le dosi di questa ricetta ho riempito 10 barattoli e mezzo da 250 ml e ogni barattolo contiene circa 325 gr di confettura.

Quando la confettura sarà pronta, metterla nei barattoli, eliminare eventuali sbavature dal bordo e tapparli con i coperchi. I barattoli vanno riempiti fino a poco più di un centimetro dal bordo. La capsula va stretta ma senza esagerare, o non si formerà il sottovuoto.

Confettura di amoli gialli 6

Una volta tappati, i barattoli vanno messi a testa in giù su una gratella e vanno coperti con un paio di tovaglie. Lasciarli così fino a quando non saranno freddi (orientativamente per 18 ore).

Confettura di amoli gialli 7

Trascorse queste ore, rimettere i barattoli a testa un su e verificare che si sia formato il sottovuoto pigiando al centro della capsula, che non dovrà essere rigonfiata verso l'alto ma infossata, quindi incurvata verso il basso. Mettere i barattoli in un mobile al fresco e buio. Non dimenticate di annotare, sotto il barattolo o di lato, su delle targhette adesive, il tipo di confettura e la data di produzione.

Una volta aperto un barattolo di confettura, metterlo in frigo e consumarlo entro 10 giorni circa.

La Confettura di amoli gialli è pronta!

Confettura di amoli gialli 11
Confettura di amoli gialli
Confettura di amoli gialli 8
Confettura di amoli gialli 9

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.