PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Confettura di ciliegie fatta in casa

Maggio ci porta le ciliegie, belle, rosse... perfette per preparare la confettura! Ebbene, se la pensate come me, ecco a voi la ricetta della Confettura di ciliegie fatta in casa, fatta con zucchero d'uva.

La preparazione della confettura è leggermente lunga ma è dovuta alla fase di snocciolamento, che va fatta prima di cuocere le ciliegie, tagliando ciascuna ciliegia in due parti ed eliminando il nocciolo. Inoltre è richiesta qualche ora di tempo per far macerare le ciliegie nello sciroppo.

Quella di ciliegie è una confettura davvero semplice da realizzare e dal gusto intenso, io l'adoro: a colazione potete spalmarla su biscotti e fette biscottate, ma potete utilizzarla anche per preparare biscotti golosi alle ciliegie o altri dolci.

Le calorie si riferiscono a circa 100 gr di Confettura di ciliegie.


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Confettura di fichi oppure Marmellata di arance amara.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Dolce (Marmellate e Confetture, Dolce)
  4. Calorie: 209 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di riposo:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 7 persone

Ingredienti per preparare la Confettura di ciliegie fatta in casa:

  1. Ciliegie (gia snocciolate): 1200 gr
    Zucchero d'uva: 250 gr
  2. Succo di limone: 4 cucchiai
    Scorza di limone: 1
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Confettura di ciliegie fatta in casa 8

IMPORTANTE: Prima di iniziare la preparazione della Confettura di ciliegie fatta in casa, rimandiamo i nostri lettori alla lettura delle linee guida del Ministero della Salute (clicca sul link per leggere l'articolo), note in cui vengono descritte le regole da seguire per non incorrere in rischi per la salute e per una corretta preparazione delle conserve fatte un casa.

Poi, sterilizzate i barattoli e coperchi seguendo le indicazioni riportate nell'articolo: La sterilizzazione dei barattoli.

Per preparare la Confettura di ciliegie fatta in casa occorrono delle ciliegie integre e freschissime, prive di ammaccature e parti marce. Pesatene circa 1,5kg.

Confettura di ciliegie fatta in casa 1

Eliminare il picciolo ed immergere le ciliegie in acqua fredda, lavarle accuratamente.

Confettura di ciliegie fatta in casa 2

Quindi, una per una, tagliarle a metà, eliminare il nocciolo e metterle in una terrina. Una volta private del nocciolo, ho pesato le ciliegie ed erano 1,2kg.

Lavare un limone e prelevare la parte superficiale della scorza senza la parte bianca, ed aggiungerla nelle ciliegie. Spremere il limone ed aggiungerne nelle ciliegie 4 cucchiai colmi. Per finire, aggiungere lo zucchero d'uva e mescolare il tutto.

Coprire la terrina con della pellicola per alimenti e lasciare riposare le ciliegie in frigo per 4 ore o anche per tutta la notte.

Confettura di ciliegie fatta in casa 3

Al momento di continuare la preparazione della confettura, versare il tutto in una capiente pentola ed eliminare le scorze di limone (io ne ho lasciate 2, che ho tolto a metà cottura della confettura).

Confettura di ciliegie fatta in casa 4

Accendere il fornello e far cuocere la Confettura di ciliegie per circa 50 minuti, mescolandola di tanto in tanto. Con un cucchiaio forato eliminare la schiuma che si formerà in superficie durate la cottura.

La Confettura di ciliegie sarà pronta quando, versandone una goccia su un piatto inclinato, non colerà.

Quando la confettura sarà pronta, versarla nei barattoli e tapparli subito.

Confettura di ciliegie fatta in casa 5

Poi avvolgere i barattoli in panni da cucina e lasciarli raffreddare a testa in giù fino al giorno dopo, in modo da farli raffreddare lentamente.

Quando saranno freddi, rimettere i barattoli a testa in su e, premendo al centro del coperchio, verificare che si sia formato il sottovuoto: se il sottovuoto si sarà correttamente formato, il barattolo non emetterà il classico click clack.

La Confettura di ciliegie fatta in casa si conserverà per qualche mese, posta in un mobile fresco e buio. Una volta aperto il barattolo, invece, consumare la confettura entro qualche giorno e, nel frattempo, conservarla in frigo.

La vostra Confettura di ciliegie fatta in casa è pronta!

Confettura di ciliegie fatta in casa 6
Confettura di ciliegie fatta in casa 7
Confettura di ciliegie fatta in casa

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.