PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Confettura di uva nera fatta in casa

Da tanto avevo in mente di preparare la marmellata di uva ma non l'avevo mai fatta. Quest'anno, complice il primo raccolto dalla nostra piccola pergola, ho deciso di provarla. Ecco quindi la Confettura di uva nera fatta in casa. Noi abbiamo usato un tipo di uva abbastanza dolce, simile alla pizzutello nera, dalla forma a corno, ma voi potete usare l'uva che preferite o che avete a disposizione.

La Confettura di uva nera fatta in casa, di un bellissimo colore rosso scuro, è molto dolce, grazie anche agli zuccheri che l'uva naturalmente contiene. Può essere gustata a colazione, magari spalmata su biscotti e fette biscottate, ma può anche essere usata per preparare golosi dolci, come biscotti o dolci farciti. Essendo l'uva un frutto ricco di acqua, abbiamo usato della pectina, in modo da ridurre i tempi di cottura ed evitare di attendere l'evaporazione dell'acqua in eccesso. Qualsiasi tipo di pectina va bene. Noi abbiamo usato un preparato per confetture biologico, che in effetti non è pectina ma una preparazione di amido di mais, sciroppo di glucosio e gelificante agar-agar.

Con le dosi di questa ricetta si otterranno circa 62 porzioni da 30 gr di Confettura di uva nera fatta in casa. Le calorie alla voce Porzioni si riferiscono a dosi di 100 gr di confettura.


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Confettura di ciliegie fatta in casa oppure Marmellata di mandarini cinesi Kumquat.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Dolce (Marmellate e Confetture, Conserve)
  4. Calorie: 183 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 19 persone

Ingredienti per preparare la Confettura di uva nera fatta in casa:

  1. Uva nera: 2000 gr
    Zucchero: 550 gr
  2. Succo di limone: 20 gr
    Pectina (dose per 2 kg di frutta): q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Confettura di uva nera fatta in casa 8

IMPORTANTE: Prima di iniziare la preparazione della Confettura di uva nera fatta in casa vi invitiamo a leggere le linee guida del Ministero della Salute per una corretta preparazione delle conserve fatte in casa.

I barattoli vanno lavati e sterilizzati in acqua bollente per 20 minuti dall’ebollizione, oppure, in alternativa, nel forno a 140 gradi per 20 minuti, alzando la temperatura del forno poco alla volta. Per la preparazione di questa confettura occorrono 6 barattoli da 250 ml, ma preparatene 7 per sicurezza.

Se usate le capsule dei vasetti quattro stagioni, queste vanno semplicemente lavate e asciugate con un canovaccio pulito. Non usate capsule vecchie ma capsule nuove.

Ora passiamo alla preparazione della Confettura di uva nera fatta in casa: lavate l'uva separando gli acini e lavandoli accuratamente, poi metteteli in una terrina. Tagliate ogni acino a metà ed eliminate i semi all'interno. Man mano che eliminate i semini, mettete gli acini senza semi in un'altra terrina.

Confettura di uva nera fatta in casa 1

Terminati tutti gli acini, pesate lo zucchero. Noi abbiamo usato il 30% di zucchero rispettato al peso della frutta, trattandosi di un tipo d'uva leggermente aspra. Se la vostra uva dovesse essere abbastanza dolce, potete usare anche il 20% di zucchero.

Trasferite sia l'uva che lo zucchero in una capiente pentola con il fondo spesso, poi spremete il succo di mezzo limone grande e versatelo nella pentola. Aggiungete anche due buste di pectina (o comunque l'equivalente per 2 kg di frutta) e mescolate bene il tutto.

Confettura di uva nera fatta in casa 2

Accendete la fiamma del fornello e iniziate a far cuocere la Confettura di uva nera fatta in casa, mescolando in continuazione. Dopo circa 10 minuti, frullate la confettura con un frullatore ad immersione e avendo cura di lasciare un po' di mezzi acini integri.

Confettura di uva nera fatta in casa 3

Quando la confettura inizierà a bollire, attendete ancora 5 minuti di cottura e poi spegnete la fiamma.

Confettura di uva nera fatta in casa 4

Versate la confettura nei barattoli, chiudeteli con i coperchi e capovolgeteli sottosopra.

Confettura di uva nera fatta in casa 5
Confettura di uva nera fatta in casa 6
Confettura di uva nera fatta in casa 7

Lasciate raffreddare la confettura e, dopo circa 14 ore, rimettete i barattoli con la capsula rivolta verso l'alto. Non dimenticate di apporre, sotto i barattoli, una targhetta adesiva con la data di preparazione e il nome della confettura. Evitate di sovrapporre i barattoli uno sull'altro.

Una volta aperto un barattolo, conservatelo in frigo e consumate la confettura entro circa 10 giorni.

La Confettura di uva nera fatta in casa è pronta!

Confettura di uva nera fatta in casa
Confettura di uva nera fatta in casa 9
Confettura di uva nera fatta in casa 10

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.