PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Torta di amaretti

La Torta di amaretti è un gustoso dolce, molto saporito e preparato con amaretti sbriciolati, ideale non solo per la colazione.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Danubio alla nutella (1) oppure Torta yogurt, banane e cioccolato fondente.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette 2
  3. Tipo di piatto: Dolce (Torta)
  4. Calorie: 258 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 5 persone

Ingredienti per preparare la Torta di amaretti:

  1. Farina di mais (farina gialla finissima): 150 gr
    Amaretti: 150 gr
  2. Farina: 1 cucchiaio
    Latte: 75 ml
  3. Zucchero: 100 gr
    Uova: 2
  4. Uvetta: 50 gr
    Uvetta per guarnire: 10 gr
  5. Cannella in polvere: un pizzico
    Sale: un pizzico
  6. Burro: 50 gr
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Mettere gli amaretti in una busta di plastica e schiacciarli, fino a ridurli in polvere, con un matterello o una bottiglia.

Mettere a bollire il latte con lo zucchero e il sale. Quando bolle, aggiungere la farina gialla stando attenti a non far formare grumi e lasciare cuocere per circa 30 minuti rimescolando spesso con un cucchiaio di legno. A fine cottura, togliere dal fuoco, versare in una pirofila capiente e lasciare intiepidire.

Aggiungere nella pirofila i tuorli d'uovo montati, la cannella, il burro a temperatura ambiente, gli albumi montati a neve, 50 gr di uvetta precedentemente messa in ammollo e strizzata e gli amaretti sbriciolati.

Versare il composto in uno stampo apribile, precedentemente imburrato e infarinato, e infornare a 180 gradi per 45 minuti; quando diventa di colore ambrato, estrarlo, cospargerlo con 10 gr di uvetta (sempre messa in ammollo e ben strizzata) e lasciarlo raffreddare su una gratella.

Servire accompagnato da un liquore dolce.

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.