PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Liquore al finocchietto selvatico (2) - Liquore fatto in casa

Oggi presentiamo la ricetta per preparare il Liquore al finocchietto selvatico, un liquore fatto in casa!

Le calorie si riferiscono a circa 100 ml di Liquore al finocchietto selvatico.


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Crema di limoncello (1) oppure Limoncello (2).

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette 2
  3. Calorie: 376 Kcal circa a porzione (Info)
  4. Tempo di preparazione:
  5. Tempo di cottura:
  6. Tempo totale:
  7. Porzioni: ricetta per circa 20 persone

Ingredienti per preparare il Liquore al finocchietto selvatico:

  1. Finocchietti selvatici (semi): 3 cucchiai
    Alcool puro a 90 gradi: 800 ml
  2. Acqua: 600 ml
    Zucchero: 600 gr
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Mettere i finocchietti selvatici in una bottiglia pulita e asciutta, versare l'alcool, tappare la bottiglia e lasciare macerare i finocchietti per 30 giorni in luogo fresco e buio.

Durante questo periodo, saltuariamente agitare la bottiglia delicatamente.

Mettere a bollire l'acqua unita allo zucchero e lasciarla raffreddare; filtrare finemente l'alcool e unirlo all'acqua zuccherata.

Imbottigliare e lasciar riposare per almeno 1 mese il liquore prima di consumarlo.

Il liquore al finocchietto selvatico è ottimo se gustato freddo.

Liquore

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.

Questa ricetta ha 1 commento:

  • Lauro ha scritto, 24-05-2016 20:01

    Salve. Vi sto "copiando" un sacco di ricette di liquori e vengono tutti benissimo e buonissimi! Ho solo qualche problema con questo al finocchietto e quello al basilico: nonostante abbia provato a filtrarli con due tipi di filtro differente (quelli da caffè di carta e una calza apposita comprato in un brico) e sempre due filtrate a distanza di una decina di giorni l'una dall'altra, dopo un po' tende a formarsi sempre una sottile polverina(?) scura. Ovviamente se scuoti le bottiglie tende a sparire, ma se le lasci ferme, dopo un paio di giorni comincia a rifarsi viva. Vi chiedo cosa sia effettivamente e soprattutto come fare per non generarla.... Grazie mille ancora!

Clicca qui per lasciarci un commento