PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Piadina a portafoglio con prosciutto cotto, formaggio Edam e melanzane sottolio

Le piadine sono una preparazione che conquista sempre tutti e che stuzzica la fantasia, squisite e sempre diverse. Oggi vi proponiamo una piadina calda, la Piadina a portafoglio con prosciutto cotto, formaggio Edam e melanzane sottolio. Di facile preparazione, questa piadina si prepara anche velocemente e vedrete che farete subito il bis. Il formaggio filante, la freschezza dei pomodori e del prosciutto e il ricco sapore delle melanzane sottolio certamente vi conquisteranno. Ora vi lasciamo alla ricetta della Piadina a portafoglio con prosciutto cotto, formaggio Edam e melanzane sottolio, fateci sapere nei commenti se la preparate e buona ricetta a tutti!

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Burger vegetali di riso, ceci e carote oppure Parmigiana di melanzane.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Secondo (Piadine)
  4. Calorie: 546 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo totale:
  7. Porzioni: ricetta per circa 1 persone

Ingredienti per preparare la Piadina a portafoglio con prosciutto cotto, formaggio Edam e melanzane sottolio:

  1. Piadine sfogliate (circa 110): 1
    Prosciutto cotto (circa 40 gr): 2 fette
  2. Formaggio Edam (circa 40 gr): 2 fette
    Melanzane sott'olio: 40 gr
  3. Pomodori freschi maturi (circa 50 gr): 1/2
    Origano: q.b.
  4. Sale: q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Piadina a portafoglio con prosciutto cotto, formaggio Edam e melanzane sottolio 8

Ponete a scaldare una padella unta con un filo di olio extravergine di oliva.

Iniziamo la preparazione della Piadina a portafoglio con prosciutto cotto, formaggio Edam e melanzane sottolio tagliando la piadina fino al centro (un solo taglio). Potete usare delle forbici da cucina o un coltello. Potete il taglio alla vostra sinistra.

Piadina a portafoglio con prosciutto cotto, formaggio Edam e melanzane sottolio 1

Posizionate sui primi due quarti (quelli sopra il taglio) due fette di prosciutto cotto e sul prosciutto aggiungete il pomodoro maturo tagliato a fette. Condite il pomodoro con sale e origano.

Sui quarti inferiori aggiungete una fettina di Edam per quarto (quindi 2 fette di formaggio) e delle melanzane sottolio sgocciolate.

Piadina a portafoglio con prosciutto cotto, formaggio Edam e melanzane sottolio 2

Chiudete la piadina ripiegandola su sé stessa in senso orario, iniziando dal primo quarto sopra il taglio (quello con il prosciutto cotto). Otterrete una piadina a fortafoglio con al centro il prosciutto cotto e il pomodoro e all'esterno il formaggio Edam.

Piadina a portafoglio con prosciutto cotto, formaggio Edam e melanzane sottolio 3
Piadina a portafoglio con prosciutto cotto, formaggio Edam e melanzane sottolio 4
Piadina a portafoglio con prosciutto cotto, formaggio Edam e melanzane sottolio 5

Trasferite la Piadina a portafoglio con prosciutto cotto, formaggio Edam e melanzane sottolio nella padella e fatela scaldare, facendo sciogliere il formaggio ai 2due lati.

Piadina a portafoglio con prosciutto cotto, formaggio Edam e melanzane sottolio 6

Non appena il formaggio sarà fuso, servite la piadina subito.

La Piadina a portafoglio con prosciutto cotto, formaggio Edam e melanzane sottolio è pronta e può essere gustata!

Piadina a portafoglio con prosciutto cotto, formaggio Edam e melanzane sottolio 7
Piadina a portafoglio con prosciutto cotto, formaggio Edam e melanzane sottolio
Piadina a portafoglio con prosciutto cotto, formaggio Edam e melanzane sottolio 9
Piadina a portafoglio con prosciutto cotto, formaggio Edam e melanzane sottolio 10

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.