PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Tarallucci (1)

I Tarallucci sono ciambelline di pane biscottato e, nella forma più grande, vengono chiamati taralli. Taralli e tarallucci sono delle croccanti specialità diffusissime maggiormente nell'Italia settentrionale. Con la stessa pasta è anche possibile preparare piccoli crostini e bastoncini.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Biscotti formaggio e noci oppure Farfalle al rosmarino.

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: (Snack)
  4. Calorie: 277 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di lievitazione:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 15 persone

Ingredienti per preparare i Tarallucci:

  1. Farina: 1 kg
    Olio extravergine di oliva: 80 ml
  2. Lievito di birra fresco: 1/2 cubetto
    Acqua tiepida: 470 ml
  3. Sale: 3 cucchiaini
    Zucchero: 2 cucchiaini
  4. Rosmarino essiccato e tritato oppure origano oppure semi di finocchio o di sesamo
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

In una ciotola unire l'acqua tiepida, lo zucchero, il lievito e mescolare con cura. Unire questo composto alla farina e all'olio e impastare energicamente. Aggiungere poi le spezie (rosmarino, finocchietti, sesamo, origano) e il sale. Il composto finale deve risultare omogeneo, molto sodo e poco elastico (molto più compatto di quello ottenuto per il pane). Impastare ancora per 10 minuti e, se continua ad essere eccessivamente secco tale da impedire l'incorporamento di tutta la farina, aggiungere un poco d'acqua con un cucchiaio.

Coprire il composto con un panno e lasciarlo riposare per 20-30 minuti.

Prendere il composto e lavorarlo creando le forme che si desiderano. Proponiamo alcuni esempi:

1) taralli: prendere una pallina di composto e formare dei bastoncini sottili e lunghi circa 10-12 cm; intrecciare due bastoncini alla volta e chiuderli alle estremità dando una forma a ciambellina;

2) crostini: fare dei bastoncini lunghi e del diametro di 2 e 3 cm circa; tagliarli a intervalli di 0,5 cm;

3) tarallucci: fare dei bastoncini sottili lunghi circa 6-8 cm e legarli alle estremità dando una forma rotonda.

4) bastoncini: fare dei bastoncini del diametro di 1,5 cm e tagliarli a intervalli di 5 cm circa.

Disporre i tarallucci in una teglia foderata e un po' distanziati (la teglia deve essere stata precedentemente foderata con carta da forno). Infornarli a 160-180 gradi per circa 10 minuti, o comunque fin quando non si saranno dorati e seccati; durante la cottura rigirare i tarallucci per farli ben dorare da entrambe le parti.

Sfornarli, rigirarli e, dopo 10 minuti, infornarli nuovamente per 10 minuti.

Sfornarli e lasciarli raffreddare su una gratella.

Taralli
Tarallucci

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.