PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Sformato di semolino con piselli (Gnocchi di semolino)

Lo Sformato di semolino con piselli è una ricetta semplice da realizzare ma che saprà destare curiosità a tavola. E' uno sformato dal sapore delicato e consistenza soffice al palato. E' uno sformato sicuramente da provare perché abbina il sapore del semolino cotto nel latte ai piselli che lo accompagnano.

Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Penne di farro con salmone, spinaci e pomodorini oppure Spaghetti alla carbonara (2).

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di PTT Ricette
  3. Tipo di piatto: Primo (Sformati e Sformatini, Vegetariano)
  4. Calorie: 687 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di cottura:
  7. Tempo totale:
  8. Porzioni: ricetta per circa 4 persone

Ingredienti per preparare lo Sformato di semolino con piselli:

  1. Semolino: 350 gr
    Latte: 750 ml
  2. Sale: q.b.
    Uova: 2
  3. Pepe: q.b.
    Piselli surgelati: 300 gr
  4. Scalogni: 1
    Parmigiano: 140 gr
  5. Emmenthal: 70 gr
    Olio extravergine di oliva: 1 cucchiaio
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Mettere a bollire il latte in un tegame; quando bolle, versarci il semolino a fontana, girando sempre per non far formare grumi. Salare e far continuare la cottura, sempre rimestando, fin quando il semolino non comincerà a staccarsi dalle pareti del tegame e la consistenza non sarà diventata abbastanza compatta.

A questo punto, toglierlo dal fuoco, lasciarlo un po' raffreddare e aggiungerci le uova precedentemente sbattute, 70 gr di parmigiano, il formaggio Emmental tagliato a dadi e mescolare bene.

Versare il semolino in una teglia rettangolare foderata con carta da forno e infornare a 150 gradi per 30 minuti.

Intanto, mettere a cuocere i piselli in una padella con la cipolla finemente tritata, un pizzico di sale e pepe, un filo d'olio di oliva e lasciar cuocere per 30 minuti, rigirando di tanto in tanto.

Quindi, sfornare il semolino e servirlo accompagnato dai piselli e spolverato con il restante parmigiano grattugiato.

Tra le idee su come servirlo, ne propongo due in particolare: può essere tagliato in dadi e serviti come indicato nelle prime due foto, oppure può essere servito in un unico pezzo, come indicato nella terza foto.

Sformato di semolino con piselli 3
Sformato di semolino con piselli 2
Sformato di semolino con piselli

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.