PTT Ricette sui social:

Un aiuto in cucina:

Altre ricette consigliate:

Raccolte consigliate:

  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
  • nd
Loading...

Crostata alla frutta (2)

Voglia di fresche crostate? Ecco la ricetta della Crostata alla frutta, preparata con crema pasticcera al limone e frutta fresca: fragole, pesche sciroppate e kiwi! Se vuoi approfondire qual è la frutta di stagione, vai alla pagina Elenco Frutta di stagione!

Ringraziamo la nostra amica Rita Collu per la ricetta!


Per ricevere le nostre ricette ogni giorno, seguici anche su Instagram, Facebook e Pinterest!

Altre ricette consigliate
Forse potrebbero interessarti anche le seguenti ricette:
Crostata al cacao con ricotta e gocce di cioccolato oppure Crostata di frutta (2).

Informazioni:

  1. Difficoltà: facile
  2. Altre ricette di Le ricette dei nostri amici
  3. Tipo di piatto: Dolce (Crostate e crostatine)
  4. Calorie: 191 Kcal circa a porzione (Info)
  5. Tempo di preparazione:
  6. Tempo di riposo:
  7. Tempo di cottura:
  8. Tempo totale:
  9. Porzioni: ricetta per circa 17 persone

Ingredienti per preparare la Pasta frolla:

  1. Farina: 200 gr
    Zucchero: 100 gr
  2. Burro: 100 gr
    Tuorli: 3

Ingredienti per preparare la Crema pasticcera al limone:

  1. Latte: 500 ml
    Tuorli: 3
  2. Zucchero: 100 gr
    Farina: 1 cucchiaio colmo
  3. Vanillina: 1 bustina
    Scorza di limone a pezzi grandi: 1

Ingredienti per decorare:

  1. Fragole: 200 gr
    Kiwi: 200 gr
  2. Pesche sciroppate: 200 gr
    Gelatina neutra (Tortagel): q.b.
Hai provato o vuoi provare questa ricetta?
Clicca qui per lasciarci un commento

Procedimento:

Preparare la pasta frolla e stenderla su un foglio di carta forno; quindi trasferirla in una teglia e, con le dita, farla aderire alle pareti lasciando un bordo tutt'intorno.

Metterla in frigo e lasciarla riposare 40 minuti; intanto preriscaldare il forno a 180 gradi e, quindi, infornare la crostata e farla cuocere per circa 30 minuti.

Sfornarla e lasciarla raffreddare; nel frattempo preparare la crema pasticcera al limone e lasciarla raffreddare amalgamandola di tanto in tanto (a fine cottura eliminare anche le scorza di limone).

Quando sia la crostata che la crema pasticcera risulteranno a temperatura ambiente, trasferire la base della crostata su un piatto per dolci e versarvi dentro la crema pasticcera, livellandola con una spatola.

Lavare ed asciugare la frutta, tagliarla a pezzi e disporla a piacere sulla torta; preparare la gelatina neutra come indicato sulla confezione e spennellarla sulla crostata.

La vostra Crostata alla frutta è pronta!

Crostata alla frutta
Crostata alla frutta 3

Lascia un commento

Scrivi un commento o fai una domanda su questa ricetta.
Inserendo un indirizzo email valido (facoltativo), sarai avvisato quando riceverai una risposta al tuo commento.